• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > Frosinone, Leali: "Iniziamo a fare punti anche in trasferta"

Frosinone, Leali: "Iniziamo a fare punti anche in trasferta"

Il portiere gialloblu: "Difesa più solida? Il merito è del gruppo"


Leali © Getty Images

20/10/2015 21:09

FROSINONE LEALI UDINESE SERIE A/ FROSINONE - Sulle ali dell'entusiasmo per il successo ottenuto in campionato contro la Sampdoria, il Frosinone inizia a preparare la trasferta in casa dell'Udinese. Quella del 'Friuli', per i gialloblu di Stellone, sarà una nuova occasione per iniziare a fare i primi punti stagionali lontano dal fortino del 'Matusa'. E' di questo avviso Nicola Leali, portiere intervenuto oggi in conferenza stampa per fare il punto in casa Frosinone.

I TIFOSI - "Tifosi ospiti assenti al 'Friuli'? Sicuramente i tifosi ci mancheranno, si vede al 'Matusa' che riusciamo a dare qualcosa in più con loro e dovremmo cominciare a farlo anche senza a partire da domenica. I nostri tifosi saranno con noi con la testa e sarà importante anche questo".

FASE DIFENSIVA - "Fase difensiva del Frosinone in crescita? Noi in difesa siamo sempre stati solidi così come tutta la squadra, dovevamo crescere un po'. Non subire gol come domenica con la Sampdoria è il top per me, l'obiettivo massimo di un portiere in ogni partita".

COMPATTEZZA - "Per noi è importante la compattezza della squadra,  difendiamo e attacchiamo tutti insieme, quindi non è mai merito di un singolo ma di tutto il gruppo".

L'UDINESE - "Udinese a secco di punti in casa? Più che a loro guardiamo a noi, dobbiamo iniziare a fare punti in trasferta perché sono importanti. La cosa principale è non perdere, se poi riesci anche a vincere è ancora più importante".

CRESCITA - "I complimenti? Penso che le mie prestazioni siano frutto della compattezza del gruppo e dobbiamo mantenere questo atteggiamento per raggiungere il nostro obiettivo partita dopo partita".

COMPAGNI DI REPARTO - "Nel calcio è importante avere competizione. Zappino è un mio amico e rivale tra virgolette, tra noi c'è una sana competizione di cui c'è sempre bisogno. C'è un ottimo rapporto sia con lui che con Gomis".

S.F.




Commenta con Facebook