• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Alex Sandro sempre più un fantasma

Juventus, Alex Sandro sempre più un fantasma

Evra è insostituibile per Allegri: il brasiliano ancora in ghiaccio


Alex Sandro (Getty Images)

20/10/2015 09:00

JUVENTUS ALEX SANDRO ALLEGRI EVRA / TORINO - Non c'è ancora spazio alla Juventus per Alex Sandro. Nonostante la società bianconera abbia fatto di tutto in estate per strapparlo al Porto, pagando 26 milioni di euro pur con un contratto in scadenza nel 2016, del brasiliano ancora non si vede traccia. Evra è infatti ritenuto insostituibile per Allegri, potendo giocare sia nella difesa a 4 che in quella a 3 come esterno di sinistra, garantendo sempre adeguata copertura difensiva e buona spinta in avanti. Ed è proprio tattico il 'problema' di Alex Sandro, tipico esterno brasiliano più abituato ad attaccare che a difendere: nel 3-5-2 dovrebbe avere più chance di giocare, ma finora è stato impiegato da titolare solo nelle sfide casalinghe contro Chievo e Frosinone, nelle quali la Juventus doveva necessariamente fare la partita. In tutto  195 minuti giocati: in pratica, alla Juve finora è costato 1 milione di euro per ogni 7 minuti e mezzo giocati. Un bel lusso.

M.D.F.




Commenta con Facebook