• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester City, Yaya Touré: "La stampa mi attacca, sono disgustato"

Manchester City, Yaya Touré: "La stampa mi attacca, sono disgustato"

Il centrocampista ivoriano: "Fortunatamente il mio palmares parla per me"


Yaya Touré © Getty Images

19/10/2015 18:06

MERCATO MANCHESTER CITY YAYA TOURE/ PARIGI (Francia) - Il centrocampista del Manchester City Yaya Touré, nel corso di un'intervista rilasciata a 'L'Equipe', si è scagliato contro i suo detrattori, prendendosela soprattutto contro quei giornalisti inglesi che lo criticano dal primo giorno in cui lasciò il Barcellona per trasferirsi ai 'Citizens'. 

"Qui in Inghilterra le cose non stanno andando in maniera positiva, nelle ultime settimane i giornalisti mi attaccano e questo è disgustoso - ha dichiarato Yaya Touré - Quando arrivai nel 2010, qualcuno disse che avevo ucciso il calcio perché il mio stipendio era vergognoso, mentre io ero al Manchester City solo per aiutare il club a vincere. Quando dicevano che sarei andato via, avete visto cosa è successo? Abbiamo vinto quasi tutto. Anche se molti cecano di infangare il mio nome, so che ci sono tanti giovani che mi ammirano. Quando la gente mi attacca per strada non rispondo, perché fortunatamente, il mio palmares parla per me".

Yaya Touré, nel corso della scorsa estate, è stato a lungo accostato all'Inter di Mancini, il quale non ha mai nascosto la volontà di portarlo in Italia, salvo poi dover abbandonare il sogno di affidargli il centrocampo dell'Inter per poi ripiegare su Kondogbia.

S.F.




Commenta con Facebook