• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Wolfsburg, Max Kruse: l'uomo qualificazione

I CRAQUE DEL MOMENTO - Wolfsburg, Max Kruse: l'uomo qualificazione

L'attaccante tedesco vive un momento magico


Kruse © Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/10/2015 15:08

CRAQUE DEL MOMENTO WOLFSBURG KRUSE / ROMA - Un ottobre così Max Kruse se lo ricorderà a lungo: momento magico per il 27enne attaccante del Wolfsburg che sia in nazionale che con il club ha trovato la strada del gol con continuità. Prima la rete che ha regalato alla Germania la qualificazione ad Euro 2016 nella sfida contro la Georgia, poi la tripletta nel 4-2 rifilato dal Wolfsburg all'Hoffenheim: un paio di settimane che lanciano Kruse in cima alla lista dei bomber tedeschi e lo avvicinano all'appuntamento con le convocazioni ad Euro 2016.

Max Kruse nasce a Reinbek il 19 marzo 1988: la sua carriera parte dalle squadre giovanili della squadra della sua città, prima del passaggio all'SC Vier- und Marschlande e, infine, l'approdo al Werder Brema. Qui fa il suo debutto in prima squadra nel settembre del 2007. L'anno successivo si frattura una tibia, infortunio che rallenta la sua crescita. Nel 2009 si trasferisce al St.Pauli squadra con la quale mette insieme 100 presente e 22 gol. Poi continua il suo viaggio al Friburgo, prima dell'approdo al Borussia Mönchengladbach squadra nella quale milita due stagioni realizzando 25 reti. Quest'estate il passaggio al Wolfsburg, un digiuno di gol durato fino allo scorso weekend quando la tripletta all'Hoffenheim lo ha consacrato anche nel nuovo club. 




Commenta con Facebook