• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > LA MOVIOLA DI CM.IT: Manca un rigore su Higuain, mani di Bonucci involontario

LA MOVIOLA DI CM.IT: Manca un rigore su Higuain, mani di Bonucci involontario

Banti grazia il portiere viola Tatarusanu. Valeri giudica correttamente l'intervento col braccio del difensore bianconero


Andrea Gervasoni (Getty Images)
Emiliano Forte

19/10/2015 08:05

MOVIOLA 8A GIORNATA SERIE A HIGUAIN BONUCCI / ROMA - L'ottava di Serie A è la giornata di Inter-Juventus, da sempre gara delicata per gli arbitri. Il designato per la sfida è Paolo Valeri che ha diretto con polso una match combattuto e a tratti ruvido. Bene anche negli episodi contestati come il tocco con il braccio di Bonucci in area juventina. Delude invece Gervasoni, troppo impreciso nella sfida tra Torino e Milan. Molti dubbi e proteste biancocelesti in Sassuolo-Lazio, dove Guida concede un rigore ai padroni di casa per un fallo tutt'altro che evidente di Lulic su Cannavaro. Nella sfida di vertice tra Napoli e Fiorentina Banti sorvola su un fallo abbastanza netto di Tatarusanu su Higuain in area viola.

 

ROMA-EMPOLI 3-1, arbitro Gicomelli 6,5 - Buona la gestione della gara fino al triplice fischio; da sottolineare l'intesa con il guardalinee su un paio di fuorigioco tutt'altro che semplici chiamati a Gervinho nel corso del primo tempo.

 

TORINO-MILAN 1-1, arbitro Gervasoni 4,5 - Confusionario nella valutazione di diversi contatti al limite e nella gestione dei cartellini. Nel primo quarto d'ora di gioco è molto severo con Kucka che viene ammonito per poi diventare tollerante sul contatto Luiz Adriano-Glik al limite dell'area granata. Al 21esimo l'intervento molto duro di Glik su Bonaventura andava sanzionato. Così come il fallo di Bovo sullo stesso Bonaventura che avrebbe meritato il giallo. Nel finale di primo tempo è ancora il numero 28 rossonero a subire il gioco duro avversario con Gervasoni che questa volta interviene ammonendo però il giocatore sbagliato, Glik invece di Gazzi. Nella ripresa le cose non vanno meglio viste le diverse imprecisioni che hanno finito per scontentare tutti. Da segnalare nel corso del minuto 53 un contatto in area granata tra Kucka e Moretti con l'arbitro che questa volta vede bene e lascia correre.

 

BOLOGNA-PALERMO 0-1, arbitro Fabbri 6 - Nella ripresa da rivedere un contatto in area rossoblu con protagonisti Gilardino e Gastaldello che si trattengono a vicenda. Fabbri da torto all'attaccante del Palermo e concede una punizione al Bologna. Decisione corretta.

 

GENOA-CHIEVO 3-2, arbitro Mazzoleni 6 - Ill Chievo nel primo tempo reclama un calcio di rigore per un presunto mani di Laxalt sul colpo di testa a botta sicura di Castro. Per Mazzoleni è tutto regolare e le immagini gli danno ragione visto che il giocatore del Genoa colpisce il pallone con il petto. Giusti i due gialli mostrati a Dzemaili per i falli su Birsa e Hetemaj.

 

FROSINONE-SAMPDORIA 2-0, arbitro Irrati 6 - Tutto regolare nell'azione del raddoppio con Dionisi che è tenuto in gioco da Moisander prima di presentarsi tutto solo davanti a Viviano.

 

VERONA-UDINESE 1-1, arbitro Gavillucci 6 - Sul finire del primo tempo arriva il calcio di rigore in favore del Verona per il contatto Wague-Siligardi. Corretta la decisione di Gavillucci. Altro contatto nella ripresa questa volta con protagonisti Perica ed Helander con l'arbitro che lascia correre: dalle immagini il penalty poteva starci anche se il fallo non è evidentissimo.

 

SASSUOLO-LAZIO 2-1, arbitro Guida 5 - Molti dubbi sul rigore concesso al Sassuolo per l'intervento di Lulic su Cannavaro. Dalle immagini sembra che il difensore neroverde si lasci cadere con molta facilità nonostante il tentativo di Lulic di evitare il contatto. Da sottolineare come il fischio di Guida sia arrivato in seguito alla segnalazione dell'assistente Saia.

 

NAPOLI-FIORENTINA 2-1, arbitro Banti 5,5 - Nel finale manca un calcio di rigore in favore del Napoli per l'intervento di Tatarusanu su Higuain. Il portiere viola travolge chiaramente l'attaccante azzurro ma Banti non fischia.

 

ATALANTA-CARPI 3-0 , arbitro Pasqua 6,5 - Corretta la valutazione del direttore di gara sul contatto Bubnjic-Pinilla nel corso della ripresa. Il difensore del Carpi colpisce il piede del cileno in area dunque il penalty è netto. In occasione della prima rete atalantina è regolare la posizione dello stesso Pinilla.

 

INTER-JUVENTUS 0-0, arbitro Valeri 6,5 - Dopo 25 minuti di gioco proteste nerazzurre per un mani di Bonucci ma per Valeri è tutto regolare. Decisione giusta visto che il pallone carambola sul difensore bianconero che tiene il braccio attaccato al corpo. Sempre nel primo tempo contatto in area juventina tra Barzagli ed Icardi con l'arbitro che vede tutto e lascia correre. Nel secondo tempo intervento scomposto di Juan Jesus che intercetta con il braccio un tiro di Cuadrado. Per Valeri, vista anche la poca distanza tra i due, non c'è nulla ma il nerazzurro ha rischiato grosso.




Commenta con Facebook