• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Capello: "In Spagna giovani maturano prima. Guardiola mi ha stupito"

Serie A, Capello: "In Spagna giovani maturano prima. Guardiola mi ha stupito"

'Don Fabio' applaude poi Messi: "Mi entusiasma sempre"


Fabio Capello © Getty Images

17/10/2015 16:50

SERIE A LIGA CAPELLO / MILANO - La Serie A non è un campionato per giovani. Fabio Capello sottolinea le differenze in materia tra il nostro campionato e la Liga: "I giovani in Spagna maturano molto prima - ha dichiarato 'Don Fabio' a Fox Sports' - Non è questione di coraggio, sono più pronti. In Italia li mandiamo a maturare in serie B invece loro li maturano in casa. Si è parlato tanto di fare la seconda squadra e invece non la si fa mai".

REAL E BARCA - "Sono anni che dal settore giovanile dei 'Blancos' non esce un grande giocatore. Per quanto riguarda il Barça, adesso hanno grossi problemi anche loro. Non hanno, nella cantera, giocatori che possano giocare in prima squadra".

GUARDIOLA - "Io sono uno che soffre a vedere la nazionale ma mi sento molto italiano forse perché sono nato a 7 km dalla Jugoslavia. Guardiola si è schierato a favore dell'indipendenza della Catalogna? Non avrei mai fatto quello che ha fatto lui".

MESSI - "Andare a vedere Messi significa aver pagato il biglietto perché bastano 3 cose che ti mostra e ne resti entusiasta. Senza Messi infortunato per un po', il Barça perde molto".

G.M.




Commenta con Facebook