• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Napoli-Fiorentina, Sousa: "Loro di una fascia superiore"

Napoli-Fiorentina, Sousa: "Loro di una fascia superiore"

Le parole dell'allenatore portoghese alla vigilia della sfida del San Paolo


Paulo Sousa ©Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

17/10/2015 13:00

NAPOLI FIORENTINA CONFERENZA SOUSA / FIRENZE - Alla vigilia del match con il Napoli, che ha monopolizzato le news Fiorentina delle ultime due settimane, il tecnico dei viola Paulo Sousa ha parlato in conferenza stampa: "Partono in vantaggio i giocatori che lavorano più tempo con me. Voglio dare continuità a quello che facciamo. A volte fermarsi è importante. Ci siamo dovuti concentrare più sul lavoro individuale in questa sosta a causa delle assenze. Non è la stessa cosa che facciamo quando siamo tutti".

SARRI - L'ultimo calciomercato ha portato al Napoli Maurizio Sarri: "E' un piacere competere qui in Italia con colleghi bravissimi. Nell'ultima partita in casa il mio collega ha fatto delle scelte di grande coraggio. Analizzare queste cose mi fa migliorare. Il Napoli ha una grande qualità di gioco, sta ottenendo il meglio. E' in formissima, ci dà la possibilità di continuare a crescere".

CONVINZIONE - "E' fondamentale: se non sei convinto di quello che fai rimani sempre a metà strada. La chiarezza è importantissima. Per consolidare tutto dobbiamo sperimentare nel campo: certo che le vittorie ti portano fiducia".

NAZIONALI - "Stanno tutti bene. I sudamericani hanno passato un giorno a viaggiare, ma sono abituati. Kalinic? Ha preso una botta nel muscolo nella prima partita, ha avuto ripercussioni nella seconda e ha un'ematoma che può dare qualche problema. Ma non credo lo sia".

CULTURA - "Il Napoli negli ultimi tre anni è costruita per vincere lo Scudetto, e anche quest'anno ha un organico all'altezza. Non si può fare ciò da un giorno all'altro, ci vuole continuità. lavoriamo insieme per questo".

PRIMATO - "Non può essere un problema o una responsabilità: vincere rende felici. Il Napoli è di una fascia superiore, hanno un organico veramente importante. Per competere contro queste squadre dobbiamo andare oltre i nostri limiti".

ROSSI - "Sta continuando bene nel suo lavoro, sia con la squadra che individualmente. Il minutaggio competitivo è importante, così come l'equilibrio emozionale. Credo che arriverà al suo livello, aiuterà tantissimo noi e la Nazionale. In queste due settimane ho sentito il profumo di qualcosa che lui ha: ci stiamo arrivando".

PARTITA - "La vincerà chi riuscirà ad avere il dominio nel possesso palla. Suarez? Non costruisco solo su un giocatore. Tutti devono essere in grado di controllare il gioco col possesso".

QUALITA' - "Stiamo dimostrando maturità in tutte le partite, che si vincono con la qualità. Non è perchè siamo primi che siamo già pronti. Quando cammino non guardo i miei piedi, ma avanti".

 




Commenta con Facebook