• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni dell'ottava giornata

Serie A, le probabili formazioni dell'ottava giornata

Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Gervinho ©Getty Images
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

17/10/2015 08:59

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI OTTAVA GIORNATA / ROMA - L'ottava giornata di Serie A inizia con i fuochi d'artificio. Oggi vanno in campo Roma e Milan che sfideranno rispettivamente Empoli e Torino. Domenica, invece, ben sei gare alle 15, anticipate dal lunch-match tra Bologna e Palermo. Pomeriggio impreziosito dalla sfida d'alta classifica del ‘San Paolo’ tra Napoli e la capolista Fiorentina. Infine, in serata, derby d'Italia con l’Inter di Mancini che ospiterà a ‘San Siro’ la Juventus di Allegri. Ecco le probabili formazioni secondo gli inviati di Calciomercato.it

 

ROMA-EMPOLI sabato ore 18:00

LE ULTIME – A Trigoria ritorna arruolabile Dzeko, che sembra aver superato il fastidio al ginocchio. Sulla via del recupero, invece, appare Totti. Garcia dovrebbe disporre i giallorossi col solito 4-3-3, con Iago, Salah e Gervinho nel tridente d’attacco. L’Empoli, invece, resta ancora orfana del gioiello Saponara. Giampaolo potrebbe spostare Paredes a centrocampo per lasciare spazio a Krunic sulla trequarti. 

ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rüdiger, Manolas, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iago, Salah, Gervinho. A disp.: De Sanctis, Lobont, Castan, Emerson, Gyomber, Torosidis, Maicon, Uçan, Ponce, Vainqueur, Iturbe, Dzeko. All. Garcia

Ballottaggi: Rüdiger 55%-Castan 45%, Iago 60%-Dzeko 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Strootman, Keita, Totti

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Tonelli, Costa, Mario Rui; Paredes, Dioussè, Buchel; Krunic; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Camporese, Bittante, Maiello, Laurini, Ronaldo, Livaja, Barba, Piu. All. Giampaolo

Ballottaggi: Krunic 65%-Maiello 35%, Zambelli 60%-Laurini 40%
Squalificati: Saponara, Zielinski
Indisponibili: Mchedlidze, Cosic, Croce

Andrea Corti
 

TORINO-MILAN sabato ore 20:45

LE ULTIMETorino incerottato, a Ventura dovrebbe mancare Benassi a centrocampo, tornato anzitempo dal ritiro dell’Under-21 per un affaticamento. I granata, inoltre, dovranno fare a meno di Farnerud, Maksimovic, Bruno Peres, Obi e Jansson. Il Milan, invece, dovrebbe ritrovare gli infortunati Abate e Mexes, mentre Romagnoli, di ritorno dalla squalifica, dovrebbe ritrovare posto al centro della difesa. 

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Baselli, Vives, Gazzi, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Avelar, Acquah, Amauri, Martinez, Belotti, Prcic, Gaston Silva. All. Ventura

Ballottaggi: Maxi Lopez 55%-Belotti 45%, Baselli 60%-Acquah 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Bruno Peres, Obi, Jansson, Benassi

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Romagnoli, Mexes, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca. A disp.: Abbiati, Alex, Honda, Nocerino, Poli, Suso, Cerci, Calabria, De Jong, Ely, Zapata, Abate. All. Mihajlovic

Ballottaggi: De Sciglio 60%-Abate 40%, Luiz Adriano 55%-Cerci 45%
Squalificati: -
Indisponibili: Niang, Menez, Balotelli

Maurizio Fedeli
 

BOLOGNA-PALERMO domenica ore 12:30

LE ULTIME Bologna chiamato al successo, dopo i tanti, troppi punti persi per strada. Rossi dovrebbe puntare nuovamente sul talento di Mounier in attacco, che sta disputando un gran campionato. Solo paura, invece, per Destro, che uscito malconcio dall’allenamento, dovrebbe comunque giocare contro i siculi. Panchina traballante anche per mister Iachini, che dopo la sconfitta subita per mano della Roma, ha assolutamente bisogno dei 3 punti per scacciare l’esonero. Il Palermo punta tutto sulla coppia d’attacco Vazquez-Gilardino, che finalmente, nelle ultime partite, sembra aver ritrovato la strada giusta. 

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Donsah, Taider, Rizzo; Brienza, Destro, Mounier. A disp.: Da Costa, Ferrari, Maietta, Mbaye, Crisetig, Mancosu, Morleo, Falco, Brighi, Diawara, Rossettini, Pulgar. All. Rossi

Ballottaggi: Krafth 55%-Mbaye 45%, Gastaldello 60%-Rossettini 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Giaccherini, Zuculini, Acquafresca

PALERMO (4-3-2-1): Sorrentino; Vitiello, Struna, El Kaoutari, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Rigoni; Quaison, Vazquez; Gilardino. A disp.: Colombi, Alastra, Andelkovic, Goldaniga, Daprelà, Brugman, Rispoli, Chochev, Cassini, Trajkovski, La Gumina, Maresca. All. Iachini

Ballottaggi: Vitiello 60%-Andelkovic 40%, Quaison 65%-Rispoli 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Bolzoni, Morganella, Djurdjevic, Gonzalez

Giorgio Musso
 

ATALANTA-CARPI domenica ore 15:00

LE ULTIME Reja per ovviare all’assenza dello squalificato Paletta, dovrebbe inserire in formazione Cherubin. In attacco, anche se dovrebbe partire comunque dalla panchina, occhi puntati sul giovane Monachello, che in settimana ha fatto cose incredibili con l’Under-21. Il Carpi, invece, dopo il successo contro il Torino vuole continuare a stupire. Per Sannino, confermatissimo in attacco il bomber Borriello

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin, Dramè; Kurtic, De Roon, Carmona; Moralez, Denis, Gomez. A disp.: Bassi, Pinilla, Raimondi, Bellini, Cigarini, Migliaccio, Stendardo, Grassi, D'Alessandro, Monachello, Radunovic, Conti. All. Reja

Ballottaggi: Denis 60%-Pinilla 40%, Carmona 60%-Grassi 40%
Squalificati: Paletta
Indisponibili: Estigarribia, Suagher

CARPI (3-5-2): Belec; Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo; Letizia, Lollo, Cofie, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Borriello. A disp.: Brkic, Benussi, Wallace, Gino, Spolli, Di Gaudio, Pasciuti, Lasagna, Mbakogu, Bianco. All. Sannino

Ballottaggi: Bubnjic 65%-Spolli 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Marrone, Romagnoli, Martinho, Iniguez, Wilczek

Lorenzo Polimanti


FROSINONE-SAMPDORIA domenica ore 15:00

LE ULTIME – Tra le fila ciociare rientrati gli infortunati Diakitè e Longo. Il Frosinone dovrebbe disporsi col solito 4-4-2, marchio di fabbrica di casa Stellone. La Sampdoria, invece, ritrova gli esterni perduti, recuperati, infatti, De Silvestri e Cassani. In attacco solita coppia Muriel-Eder, supportata nell’occasione da Correa.

FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi, Diakitè, Blanchard, Pavlovic; Tonev, Gucher, Chibsah, Soddimo; Dionisi, Ciofani D. A disp.: Zappino, Gomis, Bertoncini, Frara, Ciofani M., Crivello, Paganini, Sammarco, Verde, Castillo, Longo, Gori. All. Stellone

Ballottaggi: Chibsah 60%-Gori 40%, Dionisi 55%-Castillo 45%
Squalificati: -
Indisponibili: -

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Moisander, Zukanovic, Mesbah; Ivan, Barreto, Soriano; Correa; Eder, Muriel. A disp.: Brignoli, Puggioni, De Silvestri, Cassani, Rocca, Regini, Cassano, Bonazzoli, Carbonero, Rodriguez. All. Zenga

Ballottaggi: Pereira 60%-Cassani 40%, Correa 65%-Carbonero 35%
Squalificati: Fernando
Indisponibili: Coda, Silvestre, Christodoulopoulos, Palombo, Krsticic

Silvio Frantellizzi


GENOA-CHIEVO domenica ore 15:00

LE ULTIME – Il Genoa dovrebbe ritrovare tra i pali nuovamente Perin, tornato dal lungo infortunio. Guarito dai guai fisici anche Tino Costa, che però dovrebbe partire dalla panchina. Gasperini in attacco potrebbe optare per il tridente formato da Perotti, Pavoletti e Capel. Il Chievo, invece, dovrebbe disporsi col solito 4-3-1-2, con Birsa a supporto di Meggiorini e Paloschi.

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Cissokho, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Perotti, Pavoletti, Capel. A disp.: Lamanna, Ujkani, Munoz, Marchese, Figueiras, Tino Costa, Ntcham, Tachtsidis, Gakpè, Lazovic. All. Gasperini

Ballottaggi: Perin 65%-Lamanna 35%, Dzemaili 60%-Tino Costa 40%
Squalificati: Pandev
Indisponibili: Tambè, Ansaldi

CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Paloschi. A disp.: Seculin, Bressan, Dainelli, Sardo, Cacciatore, Pinzi, Christiansen, Pepe, Pellissier, Inglese, Mattiello, Radovanovic. All. Maran

Ballottaggi: Rigoni 65%-Radovanovic 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Izco, Mpoku

Martin Sartorio
 

NAPOLI-FIORENTINA domenica ore 15:00

LE ULTIME – Scontro d’alta classifica al ‘San Paolo’. Recuperato Insigne dal problema avuto contro il Milan, il Napoli dovrebbe giocare col solito 4-3-3. Nessun dubbio per Sarri, che potrebbe riconfermare gli 11 che hanno battuto il Milan. Fiorentina, invece, che arriva in forma smagliante all’appuntamento, con la rosa al completo e un Kalinic gasatissimo. Sousa, dovrebbe disporre i suoi con un 3-4-2-1.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. A disp.: Gabriel, Rafael, Henrique, Chiriches, Maggio, Strinic, Chalobah, Lopez, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All. Sarri

Ballottaggi: Insigne 70%-Mertens 30%
Squalificati: -
Indisponibili: -

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Badelj, Vecino, Marcos Alonso; Borja Valero, Ilicic; Kalinic. A disp.: Sepe, Tomovic, Pasqual, Fernandez, Verdù, Bernardeschi, Rebic, Babacar, Rossi, Suarez, Lezzerini. All. Sousa

Ballottoggi: Vecino 60%-Suarez 40%, Roncaglia 55%-Tomovic 45%
Squalificati: -
Indisponibili: Gilberto

Bruno De Santis
 

SASSUOLO-LAZIO domenica ore 15:00

LE ULTIMESassuolo che deve rimediare subito all’inciampo di Empoli. Di Francesco ritrova i due centrali di difesa, Cannavaro e Acerbi. Per i nero-verdi probabile tridente con Berardi, Defrel e Floro Flores. La Lazio, invece, arriva forte del successo ai danni del Frosinone. Pioli deve far fronte agli infortuni di Biglia, Parolo e Djordjevic, a centrocampo dovrebbe trovare spazio il giovane Cataldi, mentre in attacco nuova chance per Keita.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Floro Flores. A disp.: Pegolo, Longhi, Antei, Gazzola, Pellegrini, Sansone, Biondini, Laribi, Politano, Falcinelli, Terranova, Ariaudo. All. Di Francesco

Ballottaggi: Defrel 60%-Sansone 40%, Cannavaro 65%-Terranova 35%
Squalificati: -
Indisponibili: -

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Gentiletti, Mauricio, Lulic; Onazi, Cataldi; Candreva, Milinkovic-Savic, Felipe Anderson; Keita. A disp.: Berisha, Konko, Braafheid, Radu, Morrison, Matri, Patric, Mauri, Kishna, Klose, Guerrieri, Hoedt. All. Pioli

Ballottaggi: Basta 65%-Konko 35%, Milinkovic-Savic 60%-Mauri 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Djordjevic, Biglia, Parolo, De Vrij

Marco Di Federico


VERONA-UDINESE domenica ore 15:00

LE ULTIME – Il Verona finalmente ritrova uno dei due arieti d’aria, contro i friulani, infatti, dovrebbe giocare Pazzini, di ritorno dall’infortunio. L’Udinese, invece, orfana di Zapata, potrebbe lanciare un attacco leggero, formato da Bruno Fernandes e Di Natale. Ai bianconeri dovrebbe mancare l’infortunato Heurtaux, ballottaggio, invece, per la fascia destra tra Edenilson e Widmer.

VERONA (4-3-3): Rafael; Pisano, Moras, Marquez, Souprayen; Sala, Viviani, Hallfredsson; Siligardi, Pazzini, Gomez. A disp.: Gollini, Coppola, Bianchetti, Albertazzi, Winck, Zaccagni, Wszolek, Matuzalem, Helander, Jankovic, Greco. All. Mandorlini

Ballottaggi: Marquez 55%-Helander 45%, Siligardi 55%-Jankovic 45%
Squalificati: -
Indisponibili: Fares, Toni, Romulo, Ionita

UDINESE (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Edenilson, Badu, Lodi, Marquinho, Adnan; Bruno Fernandes; Di Natale. A disp.: Meret, Romo, Neuton, Domizzi, Widmer, Piris, Thereau, Aguirre, Pasquale, Insua, Perica, Iturra. All. Colantuono

Ballottaggi: Felipe 60%-Piris 40%, Edenilson 65%-Widmer 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Guilherme, Merkel, Heurtaux, Zapata, Kone

Michele Furlan
 

INTER-JUVENTUS domenica ore 20:45

LE ULTIME – Sfida non adatta ai deboli di cuore. Per il derby d’Italia, Mancini infila all’Inter il vestito della festa. I nerazzurri dovrebbero ritrovare Jovetic in attacco, che dovrebbe affiancare Icardi, alle loro spalle, invece, il solito Perisic. Allegri, dopo il successo contro il Bologna, vuole cominciare finalmente a risalire la classifica. I bianconeri ritrovano a centrocampo il loro faro, Marchisio. In dubbio, infine, la presenza di Pogba.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Telles; Guarin, Felipe Melo, Medel; Perisic; Jovetic, Icardi. A disp.: Carrizo, Ranocchia, Juan Jesus, Montoya, D'Ambrosio, Nagatomo, Gnoukouri, Brozovic, Palacio, Biabiany, Kondogbia, Ljajic. All. Mancini

Ballottaggi: Telles 55%-Juan Jesus 45%, Guarin 65%-Kondogbia 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Vidic

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Morata. A disp.: Neto, Rubinho, Lemina, Asamoah, Padoin, Rugani, Sturaro, Zaza, Alex Sandro, Hernanes, Vitale, Mandzukic. All. Allegri

Ballottaggi: Morata 55%-Zaza 45%, Pogba 60%-Hernanes 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Lichtsteiner, Pereyra, Caceres

Andrea Della Sala




Commenta con Facebook