• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, dott. Salvatori: "de Vrij condivide nostri dubbi"

Lazio, dott. Salvatori: "de Vrij condivide nostri dubbi"

In casa biancoceleste tengono banco le condizioni del difensore olandese


Stefan de Vrij ©Getty Images

16/10/2015 14:42

LAZIO SALVATORI DE VRIJ INFORTUNI / ROMA - Si avvicina il ritorno in campo della Serie A, con il weekend che prevede l'ottava giornata del massimo campionato. Tra le news Lazio però a tenere banco è la situazione infortunati e soprattutto le condizioni di Stefan de Vrij che potrebbe star fuori dai campi di gioco fino al prossimo anno. 

Proprio di questo ha parlato a Lazio Style Radio, Stefano Salvatori, medico sociale biancoceleste che si è soffermato in modo particolare sulla condizione fisica dell'ex Feyenoord: "Non c'è nessuna novità di questa mattina, il problema riguarda Biglia, Djordjevic, Parolo e de Vrij. Per i primi tre all'inizion della prossima settimana sono in programma i controlli dai quali si capiranno i tempi di recupero".

Ma il punto cruciale è quello relativo a de Vrij, arrivato in biancoceleste nel calciomercato 2014. L'olandese dovrà stare fermo almeno altre quattro settimane per un fastidio al ginocchio che lo tiene fuori dai campi da metà settembre. La società ha deciso di provare un'altra terapia conservativa e soltanto se non dovessero esserci risultati, intraprendere la strada della chirurgia: "Se ne è parlato tanto negli ultimi giorni e non aggiunto altro -le parole del medico della Lazio -. Posso però dire che tutte le decisioni sono state prese insieme all'atleta. Stefan condivide i nostri dubbi, le nostre perplessità e i nostri consigli: questa è l'unica nota positiva". 

Salvatori spiega nel dettaglio della vicenda che riguarda l'olandese: "Qui no dobbiamo cercare di risolvere il problema il più rapidamente possibile, ma di farlo in maniera definitiva. Abbiamo deciso di fare un ulteriore tentativo con questa tecnica molto conosciuta e andremo avanti passo dopo passo". 




Commenta con Facebook