• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, da Mexes a Cerci: Mihajlovic punta sulle rivincite per uscire dalla crisi

Milan, da Mexes a Cerci: Mihajlovic punta sulle rivincite per uscire dalla crisi

Ecco i cambi del tecnico rossonero in vista del match contro il Torino


Alessio Cerci (Getty Images)

13/10/2015 15:35

MILAN MEXES CERCI MIHAJLOVIC TORINO/ MILANO - Reduce da due sconfitte di fila in campionato contro Genoa e Napoli, Sinisa Mihajlovic prova a mischiare le carte del suo Milan in vista della delicata sfida in casa del Torino di Giampiero Ventura. Per affrontare i granata, il tecnico serbo intende proporre due giocatori in cerca di riscatto: Philippe Mexes e Alessio Cerci. Al centrale francese verrà chiesto di guidare, dall'alto della sua esperienza, una difesa che ha fatto troppa acqua nelle ultime uscite. All'esterno ex Torino, Sinisa chiederà invece quell'imprevedibilità che manca in avanti per innescare Bacca e Luiz Adriano. Mexes e Cerci in cerca di rivincita come Mihajlovic: da loro il Milan prova a ripartire per non perdere il treno che porta nelle zone alte della classifica. Novità anche di natura tattica nel match di domenica prossima. Mihajlovic sembra intenzionato ad abbandonare il modulo con il trequartista per proporre un 4-3-3 con Bonaventura sulla linea degli attaccanti e Montolivo preferito a de Jong in cabina di regia. Nuova possibilità anche per Bertolacci: da lui si aspettano tanto tecnico, tifosi e società.

S.F.




Commenta con Facebook