• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Mancini: "Brava Italia, non era facile. Con la Juventus..."

Inter, Mancini: "Brava Italia, non era facile. Con la Juventus..."

Le parole dell'allenatore nerazzurro a una settimana dal derby d'Italia


Roberto Mancini (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

11/10/2015 14:41

INTER MANCINI JUVENTUS ITALIA / MILANO - E' partito il conto alla rovescia per Inter-Juventus: ancora una settimana e poi ecco il derby d'Italia che potrebbe segnare una svolta per il campionato delle due formazioni. Allontana l'appuntamento però Roberto Mancini che  a 'Premium Sport' afferma: "E' una partita importante, è il derby d'Italia e sicuramente sarà una bella serata tra due grandi squadre. Vincere sarebbe importante, ma c'è ancora una settimana: abbiamo tempo per lavorare. Jovetic e Ljajic? Vediamo come torneranno tutti i nazionali, che rientreranno tra martedì e giovedì". 

Il tecnico nerazzurro parla anche della Nazionale di Conte che ieri ha strappato il passo per Euro 2016: "Complimenti all'Italia perché qualificarsi, soprattutto con un turno di anticipo non è mai semplice. Le partite sono tutte da giocare, anche quelle che sulla carta sembrano facili. Speriamo che da qui a giugno possano migliorare perché la Nazionale fa sempre cose buone agli europei e ai mondiali. Verratti vice Pirlo? Pirlo è Pirlo, ma Verratti ormai ha accumulato un'esperienza importante, perché giocando all'estero in grandi squadre si migliora". 




Commenta con Facebook