• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Hernanes: “Qui per vincere lo scudetto. Pogba il più forte”

Juventus, Hernanes: “Qui per vincere lo scudetto. Pogba il più forte”

Il centrocampista ha risposto su Twitter alle domande dei tifosi


Hernanes ©Getty Images
Martin Sartorio (twiiter: @SartorioMartin)

07/10/2015 15:14

TWITTER JUVENTUS HERNANES POGBA/ TORINO - Giornata dedicata ai tifosi per Hernanes. Il centrocampista brasiliano, arrivato alla Juventus nelle ultime ore di calciomercato, ha risposte su Twitter alle domande dei fans bianconeri: "Avevo voglia di puntare a vincere lo scudetto e lottare anche per la Champions League e questo è il posto giusto - ha dichiarato Hernanes, protagonista odierno delle news Juventus - Finora è stata una bella esperienza, visto che abbiamo vinto due partite. Sentire l'inno della Juventus dal vivo è da brividi. Ho legato con tutti i miei compagni, ma ovviamente in particolare con i brasiliani Alex Sandro, Neto e Rubinho. Il giocatore più forte? Lo sono tutti, ma se devo sceglierne uno dico Pogba".

ALLEGRI - Dopo aver risposto alle domande sui sui compagni di squadra, Hernanes inizia a parlare del rapporto con gli allenatori italiani. Da quando arrivò alla Lazio nel 2010 dal San Paolo, il 'Profeta' ha lavorato con tecnici come Reja, Petkovic, Mazzarri e Mancini, fno ad arrivare a Massimiliano Allegri: "Gli allenatori italiani sono molto bravi tatticamente - ha spiegato il centrocampista brasiliano arrivato in estate dall'Inter - Allegri è anche un gran comunicatore".

ORIGINI DEL SOPRANNOME - Immancabile, da parte dei tifosi bianconeri che lo hanno contattato su 'Twitter' attraverso l'hashtag '#AskHernanes', la domanda sull'origine del suo celebre soprannome, il 'Profeta': "E' stato un giornalista brasiliano a darmelo - ha rivelato Hernanrs - perché a volte parlavo in modo diverso da altri giocatori e citavo la Bibbia ".

GIOCATORE PREFERITO - "Non dico che mi abbia ispirato, ma mi piaceva Felipe Jorge prima giocava terzino sinistro e poi a centrocampo". 

STORIA BIANCONERA - "Sono molto le leggende che hanno giocato in questo club ma mi sarebbe piaciuto giocare con Nedved, Del Piero e Zidane. Il giocatore che mi ha impressionato di più da quando sono qui? Sono tutti molto bravi ma se devo sceglierne uno dico Pogba: è il più forte".




Commenta con Facebook