• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Schelotto: "Grazie Mancini, l'addio di Stramaccioni la mia sfortuna"

Inter, Schelotto: "Grazie Mancini, l'addio di Stramaccioni la mia sfortuna"

Il centrocampista: "Svincolarmi è stata una scelta necessaria"


Ezequiel Schelotto con la maglia del Chievo (Getty Images)

07/10/2015 10:50

INTER MANCINI SCUDETTO MAZZARRI STRAMACCIONI / MILANO - Dopo la rescissione del contratto con l'Inter, Ezequiel Schelotto resta in cerca di una nuova squadra, con l'Inghilterra ipotesi molto concreta. L'esterno italo-argentino aspetta una chiamata e ripensa alla sua avventura in nerazzurro. "Svincolarmi è stata una scelta necessaria. C'era un accordo tra Inter e Chievo, poi sono tornato dalle vacanze ed è saltato tutto senza motivo. - le sue parole riportate dalla 'Gazzetta dello Sport' - Ringrazio Mancini, è un vincente e anche se non ero nei piani mi ha fatto allenare con il gruppo. Con Mazzarri, invece, mi sono dovuto trasferire: ho rispettato le sue scelte ma avrei voluto un'opportunità come è stata data a tanti altri. Stramaccioni è una persona molto importante per me. Mi voleva confermare in nerazzurro, il suo addio è stata una sfortuna".

SCUDETTO - "L'Inter ha dimostrato di essere da scudetto vincendo il derby e tante altre gare in avvio di stagione. Dopo la Fiorentina sembra che vada tutto male, ma i nerazzurri possono lottare per la vetta. Hanno fatto un mercato importante, diamo tempo ai nuovi".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook