• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Punto Primavera, risultati e classifiche 4a giornata: Juve e milanesi KO, frenata Roma

Punto Primavera, risultati e classifiche 4a giornata: Juve e milanesi KO, frenata Roma

Le squadre giovanili tornano in campo per il quarto turno di campionato


Fabio Grosso (Calciomercato.it)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

05/10/2015 11:00

PUNTO CAMPIONATO PRIMAVERA TIM RISULTATI CLASSIFICHE 4a GIORNATA / ROMA - Sono 64 i gol segnati nel corso della quarta giornata del Campionato Primavera TIM 2015/2016. Rivivete ora assieme a Calciomercato.it le emozioni del weekend:

 

GIRONE A - Prosegue a punteggio pieno la corsa delle due capoliste Spezia e Virtus Entella, che hanno battuto rispettivamente Livorno (0-1 in terra toscana) e Juventus (2-1 il risultato finale). Resiste alle loro spalle, a due lunghezze di distanza, la Fiorentina, forte dello 0-4 maturato in esterna sul campo del Trapani. In gol per i viola anche il figlio d'arte Chiesa.

GIRONE B - Neanche l'Inter è riuscita a fermare il Cagliari, capolista del Girone B con 4 vittorie conquistate in altrettante partite: i sardi hanno superato l'ostacolo nerazzurro grazie alle reti di Murgia e Auriemma. E' andata male nel weekend anche al Milan: il match contro l'Atalanta è terminato con uno scoppiettante 4-3 in favore degli orobici, con il gol decisivo di Tulissi arrivato al 93'. Si è decisa nei secondi finali anche la sfida Udinese-Chievo: la rete di Depaoli ha fissato il risultato sul 2-3. Perentoria, invece, la vittoria del Verona: 4-0 alla Salernitana.

GIRONE C - La grande sorpresa della 4/a giornata del Campionato Primavera è arrivata nella sfida testa-coda del Girone C tra Roma e Avellino: i giallorossi di Alberto De Rossi, orfani di Nura e Sadiq convocati in prima squadra, non sono andati oltre lo 0-0 in Campania. Ne ha approfittato la Ternana, che grazie alla vittoria sul Pescara per 1a0 ha appaiato i capitolini in testa alla classifica a 10 punti. Punteggio tennistico in Palermo-Empoli: nell'1-6 finale, il grande protagonista è stato Picchi autore di una tripletta. Dopo il passo falso di settimana scorsa, la Lazio è tornata a vincere superando di misura il Crotone tra le mura amiche di Formello.

 

GIRONE A:
Livorno-Spezia 0-1: 39' Terminello
Modena-Genoa 1-0: 47' Sabba
Sassuolo-Carpi 1-1: 3' Zecca (S), 40' Melani (C)
Torino-Pro Vercelli 1-0: 34' rig. Debeljuh
Trapani-Fiorentina 0-4: 1' Mlakar, 9' Chiesa, 32' Mlakar, 89' Minelli
Virtus Entella-Juventus 2-1
Sampdoria-Novara 3-1:
 14' Serinelli (S), 20' Ponce (S), 27' rig. Torregrossa (N), 33' Merkaj (S)

CLASSIFICA: Spezia 12, Virtus Entella 12; Fiorentina 10, Genoa 7, Juventus 7; Modena 7; Sampdoria 6; Torino 5; Carpi 4, Sassuolo 4*; Novara 1, Pro Vercelli 1; Livorno 0, Trapani 0*.
*una partita in meno

 

 

GIRONE B:
Bologna-Cesena 0-1
: 3' Raffini
Brescia-Como 3-2
Cagliari-Inter 2-0
: 35' Murgia, 53' Auriemma
Verona-Salernitana 4-0: 19’, 31’ e 45’ Lancia, 77' Badan
Perugia-Vicenza 2-1: 67' aut. Demoleon (V), 71' Rondoni (P), 88' Cecconello (V)
Udinese-Chievo 2-3: 3' Prtajn (U), 48' Kiyine (C), 60' Depaoli (C), 90' Prtajn (U), 90'+3' Depaoli (C)
Milan-Atalanta 3-4: 15' Vassallo (M), 25' Lunetta (A), 30' Parigi (A), 57' Tulissi (A), 77' Llamas (M), 90'+1' Hamadi (M), 90'+3' Tulissi (A)

CLASSIFICA: Cagliari 12, Udinese 9, Verona 9; Atalanta 8; Chievo 7; Brescia 6, Milan 6; Inter 5; Bologna 4, Cesena 4, Perugia 4, Salernitana 4; Vicenza 1; Como 0.

 

 

GIRONE C:
Avellino-Roma 0-0
Latina-Frosinone 4-1:
13' Sbordone (L), 33' De Santis (F), 68' Celli (L), 89' e 90'+1' Criscuolo (L)
Lazio-Crotone 1-0: 39' Calì
Napoli-Ascoli 1-1: 58' Negro (N), 65' Orsolini (A)
Palermo-Empoli 1-6: 8' Picchi (E), 20' Mosti (E), 42' e 62' Picchi (E), 68' Rig. Cassini (P), 80' Buglio (E), 90' Rig. Tchanturia (E)
Ternana-Pescara 1-0: 26' Tedesco
Virtus Lanciano-Bari 3-2: 4' Tassi (L), 40' Lopez (B), 48' Castrovilli (B), 74' Serafini (L), 88' Hiwat (L)
 

CLASSIFICA: Roma 10, Ternana 10; Empoli 9; Lazio 7; Bari 6, Crotone 6, Frosinone 6, Latina 6, Virtus Lanciano 6; Ascoli 5; Palermo 3; Napoli 2; Avellino 1, Pescara 1.




Commenta con Facebook