• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria-Inter, Zenga: "Non ci hanno quasi impegnato. Soriano? Non punzecchio Conte"

Sampdoria-Inter, Zenga: "Non ci hanno quasi impegnato. Soriano? Non punzecchio Conte"

Il tecnico è felice per la prova dei suoi e trova un po' di rammarico solo per il risultato


Walter Zenga ©Getty Images

04/10/2015 17:49

SAMPDORIA INTER ZENGA POST PARTITA / GENOVA - Walter Zenga, allenatore della Sampdoria, è contento della gara di oggi dei suoi ragazzi ed analizza così il pari contro l'Inter: "La prestazione è stata forte, abbiamo giocato una buonissima partita, non potevamo pretendere di tenere il pallino del gioco per novanta minuti contro la prima della classe. Abbiamo preso un gol in maniera rocambolesca - afferma a 'Sky Sport' - ed oggi per Viviano è stata una partita quasi tranquilla. La gente allo stadio ha capito chi siamo e si è divertita, c'è il rammarico solo per il risultato". Poi continua: "Quando hai giocatori come Eder, Muriel, Correa e Cassano è logico che vai all'attacco, poi c'è da considerare anche l'età media".

ERRORE CORREA - "E' stato bravo a crearsi quella occasione, poi ha sbagliato il tap in. Ha 20 anni e ci avrebbe fatto piacere se avesse segnato. Sono sicuro che ne sentirete parlare".

SORIANO - "Oggi è partito interno sinistro poi si è alzato. Io lo vedo a centrocampo, poi mi sbaglierò eh...Lungi da me l'idea di punzecchiare Conte, sia chiaro".




Commenta con Facebook