• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Chelsea, Mourinho: "Non mi dimetto, se il club vuole esonerarmi lo faccia"

Chelsea, Mourinho: "Non mi dimetto, se il club vuole esonerarmi lo faccia"

L'allenatore dei londinesi: "Questo club non può avere un manager migliore"


José Mourinho ©Getty Images

03/10/2015 21:26

MERCATO CHELSEA MOURINHO SOUTHAMPTON/ LONDRA (Inghilterra) - Dopo la sconfitta rimedita in casa contro il Southampton - quarto ko stagionale in Premier League - José Mourinho si è presentato ai microfoni dei giornalisti inglesi per ribadire la volontà di restare alla guida del club londinese nonostante il difficile avvio di stagione: "Non c'è possibilità che io mi dimetta, il Chelsea non può avere un manager migliore - le parole di Mourinho riportate dal sito ufficiale del Chelsea - Io ho un orgoglio professionale e amo questo club: la combinazione delle due cosa fa sì che io resti qui. Io resterò qui finché la società lo vorrà, ho detto la stessa cosa anche durante la scorsa stagione. Io non scappo, se il club vuole esonerarmi lo faccia. Siamo in un momento cruciale per la squadra: se dovessero esonerarmi, manderebbero via il miglior allenatore della storia del Chelsea. Penso che il Chelsea tornerà tra le prime quattro tra dicembre, gennaio e febbraio. Ho parlato con i giocatori durante la settimana e mi hanno confermato la fiducia. La sostituzione di Willian? Capisco le reazioni negative dei tifosi, ma il giocatore stava male ed ha anche vomitato durante l'intervallo. La crisi? I giocatori più giovani possono non risentire di questa situazione, mentre qualche senatore forse può avere dei problemi".

S.F.




Commenta con Facebook