• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > Lazio-Frosinone, Stellone: "Morale alto. Firmare per il pari? Siamo assetati di punti"

Lazio-Frosinone, Stellone: "Morale alto. Firmare per il pari? Siamo assetati di punti"

Il tecnico gialloblu: "Diakité indisponibile? Vedremo come risponderà oggi"


Roberto Stellone (Calciomercato.it)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

03/10/2015 14:38

LAZIO FROSINONE CONFERENZA STAMPA STELLONE/ FROSINONE - Sulle ali dell'entusiasmo per il pari strappato in extremis in casa della Juventus e per la prima vittoria in Serie A ottenuta al 'Matusa' contro l'Empoli, il Frosinone è atteso dalla trasferta con la Lazio. Il tecnico dei gialloblu Roberto Stellone, interviene in conferenza stampa alla vigilia della sfida agli uomini di Pioli: Calciomercato.it segue in diretta per Voi le sue dichiarazioni.

MOMENTO - "Frosinone solo di contenimento come contro la Juventus? Con i bianconeri abbiamo fatto una partita di sacrificio e attesa per fare qualche ripartenza, domani dovremo essere bravi a capire quando sarà il momento di aspettare e rimanere in undici dietro la linea della palla per sfruttare meglio le ripartenze. Il morale del Frosinone è alto dopo la vittoria contro l'Empoli".

LA LAZIO - "La Lazio davanti ha tanti giocatori rapidi e di qualità, dovremo essere bravi a saperci difendere e a sistemarci bene quando attacchiamo per non condere contropiede agli avversari. La Lazio in casa ha fatto il massimo vincendo sempre".

DIAKITE' - "Oggi Diakité deve provare, ieri ha terminato prima l'allentamento a causa di un leggero affaticamento, vediamo oggi come starà".

BIGLIA - "Biglia è il giocatore che detta i tempi alla Lazio, ha un piede che quando non è marcato, può mettere in qualsiasi momento la palla gol agli attaccanti. Dovremo essere bravi a leggere in anticipo i movimenti delle punte".

COMPLIMENTI - "Tutti parlano del lavoro di Stellone? In questo lavoro è normale, quando fai bene tutti parlano di te, l'importante è restare sempre sul pezzo, concentrati su ogni allenamento e su ogni partita, noi accettiamo critiche senza abbatterci ed elogi senza montarci".

PAREGGIO - "Se firmerei per un pareggio? Dipenderà da come andrà la partita, a volte un punto può andare bene come successo in casa della Juventus. Questo non significa che faremo le barricate: abbiamo bisogno di punti in classifica. Quello di domani sarà il primo 'derby' ufficiali tra le due squadre e sarebbe bello portare punti a casa: tre sarebbe una grande gioia".




Commenta con Facebook