• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato, Morata: "Ritorno al Real? Non rispondo per rispetto della Juventus"

Calciomercato, Morata: "Ritorno al Real? Non rispondo per rispetto della Juventus"

L'attaccante spagnolo: "Vesto la maglia bianconera e mi concentro su di essa"


Alvaro Morata (Getty images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

02/10/2015 08:27

CALCIOMERCATO JUVENTUS INTERVISTA MORATA A TUTTOSPORT / TORINO - L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone un'intervista all'attacante spagnolo Alvaro Morata, di cui vi proponiamo alcuni estratti sul suo futuro in chiave calciomercato Juventus e non solo. Alvaro Morata è molto felice a Torino con la Juventus e non pensa al futuro, come rivelato in esclusiva a Calciomercato.it dal papà Alfonso.

JUVENTUS-SIVIGLIA E LA POSSIBILE SVOLTA - "Dopo il gol ero molto felice, ma aspettiamo per capire l'importanza di quella vittoria. Noi abbiamo grande fiducia nella svolta, quando giochiamo come sappiamo possiamo vincere contro tutti. Finora non abbiamo avuto molta fortuna in campionato. Ora dobbiamo avere in Italia lo stesso rendimento che abbiamo in Europa, ma in Serie A è più dura perché le squadre avversarie giocano più coperte".

PRESENTE E FUTURO - "Sento di avere tante responsabilità, come tutti. La maglia della Juventus è pesante e va onorata in un certo modo. Il Real? Dopo ogni gol qualcuno mi ricorda che i tifosi temono un mio addio. Spero che mi facciate tante volte questa domanda perché vorrebbe dire che segnerò ancora parecchio. Rispondere sarebbe una mancanza di rispetto verso la Juventus e i miei compagni. Vesto la maglia della Juve e mi concentro su di essa".

DEL PIERO - "Per me è un motivo d'orgoglio ripetere quanto fatto da una leggenda del calcio come Alessandro Del Piero, ma dobbiamo mettere la testa alla Serie A".

PARAGONI TRA JUVENTUS - "Rispetto allo scorso anno, questa Juve ha più giovinezza e freschezza, ma manca un po' di esperienza. Partita dopo partita, miglioriamo. E continueremo a lottare insieme".

IL RAPPORTO CON DYBALA E ZAZA - "Llorente mi ha fatto da chioccia e io faccio da chioccia a Dybala. Siamo amici fuori dal campo, usciamo spesso insieme con le nostre famiglie. Zaza è fortunato perché conosceva già tanti compagni grazie alla Nazionale".




Commenta con Facebook