• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Zaza e il magic moment: "Non temo la concorrenza. Ecco perché quell'esultanza"

Juventus, Zaza e il magic moment: "Non temo la concorrenza. Ecco perché quell'esultanza"

Il giovane attaccante bianconero analizza il suo grande momento


Zaza esulta dopo un gol ©Getty Images

01/10/2015 16:15

JUVENTUS PARLA ZAZA / TORINO - Autore ieri del secondo gol con cui la Juventus ha battuto il Siviglia, per Simone Zaza è un gran bel momento. L'attaccante lucano ha già segnato anche in campionato, contro il Frosinone, e grazie anche agli infortuni di alcuni compagni sta trovando sempre più spazio in maglia bianconera. Dopo le parole dell'agente di Zaza in esclusiva a calciomercato.it, ora è lo stesso attaccante a commentare a 'Sky Sport' il suo magic moment: "Non mi sono mai abbattuto, sono consapevole dei miei mezzi e della concorrenza, che c'è sempre stata e sempre ci sarà. Lo sapevo da quando ho firmato per la Juve. Anzi, cerco di spiare i miei compagni più esperti e di carpire i loro segreti. Ieri è stato un bel momento, di solito sono uno che si tiene tutto dentro, per questo non ho esultato. Ma poi sono scoppiato di gioia, non stavo nella pelle". Due parole anche sull'obiettivo-Nazionale italiana: "Sapevo che se non giochi non sei pronto, neanche fisicamente, per poter essere convocato. Ma io non abbasso la guardia e punto a far parte dell'Italia". 

A.P. 




Commenta con Facebook