• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, l'emergenza ora è a destra: rispunta Vrsaljko

Calciomercato Juventus, l'emergenza ora è a destra: rispunta Vrsaljko

Caceres fuori rosa e Lichtsteinder fuori per problemi cardiaci Allegri deve stringere i denti fino a gennaio


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Jonathan Terreni

30/09/2015 10:38

MERCATO JUVENTUS ALLEGRI LICHTSTEINER CACERES / TORINO - Continua a girare storta la ruota per la Juventus perché di fatto, con Caceres fuori rosa dopo l'incidente d'auto e Lichtsteiner out per problemi cardiaci, Massimiliano Allegri non ha più terzini destri di ruolo da far giocare. Contro il Siviglia in Champions League l'allenatore bianconero sarà costretto a ridisegnare la squadra. Per il momento si deve accantonare la difesa a 4 e passare a 3, condizioni fisiche dei centrali permettendo. Un'idea è quella di far fare a Cuadrado tutta la fascia: soluzione rischiosa ma di qualità. Le alternative sono quelle di Padoin (che però non è in lista Uefa) o Pereyra, decisamente fuori ruolo. Ecco allora che la Juventus dovrà stringere i denti almeno fino a gennaio quando si potrà tornare sul calciomercato. Certo, andranno valutate le situazioni dello svizzero e dell'uruguaiano ma se le cose non dovessero ristabilirsi in entrambi i casi un rinforzo sarà utile quanto necessario. Il nome di Sime Vrsaljko del Sassuolo potrebbe tornare fortemente di moda.




Commenta con Facebook