• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Ciani: "Ecco perché me ne sono andato"

Lazio, Ciani: "Ecco perché me ne sono andato"

Il difensore ha spiegato la scelta di passare all'Espanyol


Michael Ciani, ex Lazio ©Getty Images

29/09/2015 14:07

LAZIO CIANI CONTRATTO / ROMA - Intervistato da 'lazionews.eu' l'ex difensore biancoceleste Ciani ha spiegato i motivi che lo hanno portato all'addio al club questa estate: "Sul mercato la proprietà ha operato abbastanza bene ma mancano elementi di esperienza. E' stata fatta una chiara scelta, quella di non rinnovare i contratti di giocatori di 30 anni, come me, Ledesma e Cana puntando sul ringiovanimento della rosa. E i giovani, si sa, sono meno costanti, hanno bisogno di tempo. Perché non sono rimasto? Il mio contratto era scaduto e non mi è stata fatta alcuna proposta per rinnovare. Se il club avesse voluto, ci saremmo potuti sedere e discutere, per capire se fosse possibile trovare un accordo. Certamente avrei chiesto di giocare un po’ di più… Comunque, le cose sono andate così e sono contento della scelta che ho fatto. Tornare in Italia un giorno? Non credo sia molto probabile. La Serie A non è un campionato che mi ha mai particolarmente attirato, il mio sogno era la Premier League. Ho cambiato idea solo quando si è presentata la possibilità di giocare per un grande club come la Lazio".

A.C.

 




Commenta con Facebook