• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Llorente da 'scarto' a rimpianto per Allegri

Calciomercato Juventus, Llorente da 'scarto' a rimpianto per Allegri

Lo spagnolo tornerà domani allo 'Stadium' da avversario. In bianconero ottimi ricordi e un addio troppo frettoloso


Fernando Llorente ©Getty Images
Jonathan Terreni

29/09/2015 11:05

JUVENTUS LLOENTE ALLEGRI / TORINO - Fernando Llorente non avrebbe avuto proprio più nulla da dare a questa Juventus? Col sennò di poi è sempre facile trarre conclusioni fatto sta che, in un momento di sbandamento in casa Juventus ogni valutazione non è banale. Per di più per l'attacco, dove Zaza è apparso troppo 'leggero' per lo spessore di un top club che ha obiettivi importanti. Dybala ancora non è esploso e fatica a tirar fuori le sue qualità. Mandzukic, problemi fisici a parte, deve ancora fare la voce grossa. Morata è l'uomo in cui Allegri ripone le speranza per la Champions e il gol a Manchester è la testimonianza che la scelta è quella giusta. Scelta forse rivedibile quella di tagliar fuori uno come Fernando Llorente che a Torino ha lasciato sicuramente un bel ricordo e che è stato liberato nel calciomercato per tornare in patria. Domani i bianconeri se lo ritroveranno contro in Europa perché il basco ha scelto di ripartire col Siviglia. In bianconero poteva offrire caratteristiche che là in avanti oggi non si vedono più: forza fisica, gioco di testa e di sponda. Allegri potrebbe rimpiangerlo.




Commenta con Facebook