• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Cecchino Aubameyang: è lui l'anti-Bayern

I CRAQUE DEL MOMENTO - Cecchino Aubameyang: è lui l'anti-Bayern

L'attaccante del Gabon sta trascinando il Borussia Dortmund in Bundesliga


Pierre-Emerick Aubameyang (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

28/09/2015 12:35

CRAQUE DEL MOMENTO AUBAMEYANG / ROMA - Del positivo inizio di Bundesliga del nuovo Borussia Dortmund targato Tuchel c'è sicuramente lo zampino di Pierre-Emerick Aubameyang. Prima parte di stagione scintillante del forte attaccante del Gabon, che ha già timbrato il cartellino in 9 circostanze in campionato, andando per altro a segno in tutte e sette le gare giocate dalla formazione giallonera. Anche ieri, nel posticipo conto la neo-promossa Darmstadt, l'ex milanista stava trascinando al successo i suoi con una splendida doppietta, prima del pareggio 'beffa' allo scadere della squadra ospite. Poco male comunque per il Borussia (seconda forza attualmente della Bundesliga dietro al Bayern Monaco), tornato ai fasti che le competono dopo la deludente stagione scorsa grazie anche e soprattutto alle giocate e alla costanza in zona realizzativa di Aubameyang.

Pierre-Emerick Aubameyang inizia a farsi notare nel 2007 con la maglia della Primavera del Milan, prima di passare l'anno dopo con la formula del prestito al Dijon, con cui nel campionato di Ligue 2 realizza otto reti giocando subito da titolare. Nelle due stagioni successive, sempre a titolo temporaneo, indossa le maglie di Lille e Monaco: soltanto quattro reti per lui, dove in entrambe le esperienze non riesce a guadagnarsi una maglia da titolare. L'exploit è però lì dietro l'angolo: nel calciomercato estivo del 2011 passa al Saint-Etienne, mettendo in mostra tutte le sue qualità realizzative anche in Ligue 1: i 'Verts' lo riscattano dopo un anno dal Milan e vengono premiati con le 37 reti segnate in due campionati dall'attaccante. Nel luglio 2013 il grande salto in una big del panorama europeo, il Borussia Dortmund, per circa 15 milioni di euro; 38 gol finora segnati in maglia giallonera per Aubameyang, che ha messo in bacheca anche due trofei (La Coppa di Germana e la Supercoppa Nazionale) con la formazione del 'Westfalenstadion'. Con la casacca della sua Nazionale ha realizzato al momento 18 centri in 44 apparizioni, partecipando a due edizioni della Coppa d'Africa e all'Olimpiade di Londra.




Commenta con Facebook