• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Fiorentina, Mancini: "Partita storta. Ci sono squadre più attrezzate, ma siamo ancora primi"

Inter-Fiorentina, Mancini: "Partita storta. Ci sono squadre più attrezzate, ma siamo ancora primi"

Il tecnico ha commentato la prima sconfitta in campionato


Roberto Mancini (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

27/09/2015 22:58

INTER FIORENTINA MANCINI / MILANO – Roberto Mancini ha commentato la prima sconfitta in campionato della sua Inter: "Il rigore ha cambiato la partita, la Fiorentina ha fatto una grande gara ed ha meritato di vincere. Sul loro secondo tiro stavamo già perdendo 2-0. Santon centrale? Avevamo già cominciato così, non abbiamo cambiato in corsa. Sul 3-0 abbiamo provato un 4-4-1 per non prendere altri gol, ma la partita era già compromessa dopo trenta minuti. Certe partite nascono storte, questa è una di quelle. In undici avremmo potuto provare a recuperare, ma in dieci è diventato tutto difficile – le parole del tecnico a 'Premium' - Perisic non è stato sacrificato, ha giocato nel suo ruolo per spingere a destra. Il gol iniziale ci ha messo in difficoltà, la Fiorentina ha saputo fare un buon palleggio e noi abbiamo creato poco. L'errore iniziale ci ha condizionato, ma certi episodi possono capitare. Siamo ad inizio campionato, ci sono squadre più attrezzate di noi ma siamo ancora in testa".

A 'Sky' il tecnico ha aggiunto: "Perisic e Kondogbia devono adattarsi al campionato italiano, abbiamo fiducia in loro ma ci vuole un po' di tempo".




Commenta con Facebook