• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > FOTO CM.IT - Verona-Lazio, Pioli: "Biglia recuperato. Fame e cattiveria fanno la differenza"

FOTO CM.IT - Verona-Lazio, Pioli: "Biglia recuperato. Fame e cattiveria fanno la differenza"

Il tecnico dei capitolini alla vigilia della sfida contro i campani


Pioli (Calciomercato.it)
Martin Sartorio ( Twitter: @SartorioMartin)

26/09/2015 14:02

LAZIO CONFERENZA PIOLI LIVE/ ROMA - Dopo il successo nel turno infrasettimanale contro il Genoa, la Lazio guarda alla sfida di campionato con il Verona. Come di consueto il tecnico Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa per parlare alla vigilia delle News Lazio del momento: "La fame e la cattiveria fanno sempre la differenza, in ogni partita. In campo servirà umiltà e voglia di lottare. Dobbiamo riportare la gente allo stadio attraverso il gioco e i risultati, non ci deve interessare quello che accade fuori, la gente ha il diritto di esprimere la sua opinione".

INSIDIE - "Il Verona ha assenze importanti e al di là dei punti sta facendo ottime partite. Tra le mura amiche giocano bene e mettono in difficoltà tutti".

PROBLEMI IN AVANTI - Nonostante l'arrivo di Matri, sbarcato nella Capitale nell'ultimo giorno di calciomercato, continuano le difficoltà in avanti: "Dobbiamo proporre più situazioni in fase offensiva, con più giocatori davanti e più aggressivi. E lavorare da squadra in fase difensiva. Con continuità e a prescindere da come cambierà il risultato".

BIGLIA - "E' recuperato e credo giocherà dal primo minuto. E' un rientro che ci darà qualcosa in più anche dal punto di vista della presenza in campo".

ATTEGGIAMENTO GIUSTO - "Qui si insiste troppo sui giovani, parlate sempre dei giovani. Se ritengo di farli giocare lo faccio a prescindere dalla carta d’identità, perché sono bravi e lo meritano. La continuità dipende sempre dall’atteggiamento. State sicuri che domani troveremo la continuità e gli atteggiamenti saranno giusti. Lo saranno al di là di chi scenderà in campo".

 




Commenta con Facebook