• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > FOTO CM.IT - Frosinone, Matteo Ciofani: "Il punto con la Juventus è un premio per i tifosi"

FOTO CM.IT - Frosinone, Matteo Ciofani: "Il punto con la Juventus è un premio per i tifosi"

Il difensore gialloblu: "Ora facciamo valere la legge del 'Matusa' contro l'Empoli"


photo_2015-09-25_14-36-45.jpg
dall'inviato Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

25/09/2015 14:44

FROSINONE JUVENTUS MATTEO CIOFANI EMPOLI/ FROSINONE - A due giorni dall'impresa compiuta dal Frosinone che ha conquistato il suo primo e storico punto in Serie A pareggiando in casa della Juventus, Matteo Ciofani incontra i giornalisti nella sala stampa dello stadio 'Matusa'. Calciomercato.it segue per voi le dichiarazioni del difensore gialloblu.

JUVENTUS - "La vecchia guardia non tradisce mai, a Torino era una grande occasione ma anche difficile, siamo riusciti sia arrivato anche un punto. La prima da titolare a Torino insieme a mio fratello non potevo chidere di meglio. L'impatto all'ingresso allo stadio è stato incredibile, abbiamo capito forse per la prima volta cosa signigica giocare in Serie A".

RIVINCITA - "La partita con la Juventus l'avevamo preparata così, ovvero di restare in gara fino alla fine e provare a correre più degli altri. Sicuramente adesso dobbiamo resettare questa partita che ci ha dato morale, ma se non vinciamo con l'Empoli sarà tutto inutile. Ora ricarichiamo le pile e pensiamo alla sfida contro la squadra di Giampaolo".

FROSINONE-EMPOLI - "Se possiamo dire che la partita con l'Empoli vale sei punti? Arrviamo a questa sfida nelle condizioni migliori a livello psicologico perché veniamo da questa impresa con la Juventus. L'Empoli è una squadra che gioca un bel calcio ma è arrivato il momento di far valere la vecchia legge del 'Matusa'. Abbiamo ritrovato la compattezza a Torino, dobbiamo ritrovarla anche in casa".

FUTURO - "Cosa chiedo ancora al calcio? Ho 27 anni, chiedo innanzitutto la promozione del Frosinone, poi spero di restare ancora a lungo su questi palcoscenici".

DANIEL CIOFANI - "Daniel è stato male, ha avuto dei problemi fisici che non sono semplici per un giocatore della sua stazza. I gol arriveranno, il salto dalla B alla Serie A non era facile ma ci siamo, siamo vivi e abbiamo dimostrato di potercela giocare".

TIFOSI - "I tifosi ospiti allo 'Juventus Stadium'? Vedere lo spicchio dei nostri tifosi così unito è stato bellissimo, non ci aspettavamo quella veemenza da parte dei tifosi che ci hanno sostenuto nonostante le cose andassero male. Il gol di Blanchard all'ultimo minuto è stato un premio anche per loro".

L'EMPOLI - "L'Empoli è una squadra che gioca a calcio, l'ha dimostrato anche contro il Milan. Saponara è nettamente il loro giocatore più forte. Per noi non esiste nessuna partita facile, ma sono convinto che col punto di Torino abbiamo ritrovato la solita cattiveria da Frosinone".

SAPONARA - "Saponara è il giocatore più forte dell'Empoli ma non ci dimentichiamo di Maccarone, un attaccante che può ancora fare bene. Pucciarelli è sgusciante, Croce un centrocampista che mi chiedo come sia arrivato solo a questa età in Seria A".




Commenta con Facebook