• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Marino: "Inter da Scudetto, la Roma no. Juventus, ecco cosa manca"

Serie A, Marino: "Inter da Scudetto, la Roma no. Juventus, ecco cosa manca"

ll dirigente fa il punto sul campionato italiano e 'anticipa' Napoli-Juve


Marino ©Getty Images

25/09/2015 09:23

NEWS SERIE A CALCIOMERCATO INTERVISTA A PIERPAOLO MARINO SU TUTTOSPORT / TORINO - L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone una lunga intervista a Pierpaolo Marino, nel corso della quale il dirigente commenta le ultime news Serie A con uno sguardo alla sessione di calciomercato estiva 2015.

CLASSIFICA SERIE A - "Il dato anomalo è che le grandi squadre sono in basso. Sassuolo e Chievo hanno fatto crescere un progetto nel medio periodo. Sono realtà che fanno bene a movimento. La Fiorentina? Quello viola è un fenomeno destinato a durare, non è una sorpresa. Frosinone e Carpi stanno soffrendo tanto il salto di categoria".

LA JUVENTUS - "La delusione è la Juventus, le mancano troppi punti. Mi aspettavo che potesse stentare, ma non così tanto. I bianconeri faticano a fare gol, l'apporto realizzativo di Vidal, Tevez e Pirlo non è stato sostituito adeguatamente. Alla Juve manca un 'Tevez', in estate lo dicevo: 'Serve Lavezzi perché è in grado di spaccare le partite'. Hamsik sarebbe stato un grande colpo, anche meglio di Vidal. La crisi della Juve durerà poco, il futuro sarà roseo".

NAPOLI-JUVE - "Chi perderà, starà male a lungo. Conteranno molto gli episodi. Il Napoli non riesce a trovare gli equilibri tattici: ha gli attaccanti più forti del campionato, ma da metà campo in giù non è strutturata. La coperta è corta e Sarri sta cercando la quadratura".

LA ROMA - "Vincere a Roma è veramente difficile. Anche i giallorossi segnano pochi gol: Dzeko non ha ancora fatto la differenza. Non mi dà l'impressione di poter lottare per lo Scudetto".

L'INTER - "L'Inter è stata costruita con logica e alternative giuste, ha fame. Da Scudetto? L'o sostenuto da subito".

BALOTELLI - "E' presto per parlare di Balotelli ritrovato, ma i segnali sono positivi. Il Milan sta facendo sforzi dirigenziali enormi per lui".

 

S.D.




Commenta con Facebook