• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, dal Carpi al Palermo: il futuro di Garcia in otto giorni

Calciomercato Roma, dal Carpi al Palermo: il futuro di Garcia in otto giorni

In mezzo anche il Bate Borisov: i giallorossi non possono più sbagliare


Rudi Garcia (Getty Images)
Marco Di Federico

25/09/2015 07:55

CALCIOMERCATO GARCIA ESONERO ANCELOTTI / ROMA - La sconfitta di Genova contro la Sampdoria, anche se arrivata al termine di una gara in cui la Roma ha avuto spesso e volentieri il pallino del gioco, ha aperto ufficialmente la crisi in casa giallorossa. Perché se Atene piange, Sparta non ride: e così se la Juventus pareggia contro il Frosinone ed ha solo 5 punti in classifica, la truppa di Garcia non va oltre un nono posto in classifica, sotto anche alla Lazio, a ben 7 punti dall'Inter capolista. Dopo gli arrivi nel calciomercato estivo di Dzeko e Salah, non era esattamente lì che ci si aspettava di vedere i giallorossi.

Il mirino di tifosi ed addetti ai lavori è puntato tutto su Rudi Garcia. Il tecnico che ha riportato 'la chiesa al centro del villaggio' dopo la storica sconfitta della Roma nella finale di Coppa Italia contro la Lazio, oggi è solo. Tanto che alcuni bookmaker danno l'esonero del francese prima di dicembre a una quota di 2,50. Ma per l'ex allenatore del Lilla c'è il rischio concreto di non arrivare nemmeno a novembre. Perché le ultime scelte, in primis il turnover esagerato contro il Sassuolo, ed i pochi punti rimediati finora in un campionato in cui la Roma partiva come assoluta favorita, non permettono al francese di dormire sonni tranquilli.

Carpi sabato, Bate Borisov in Champions League martedì e Palermo al 'Barbera' domenica. Tre partite prima della sosta per le Nazionali, tre gare da vincere per la Roma, che non può più perdere terreno dalla vetta in campionato ed al contempo deve tornare davanti al Bayer Leverkusen nella sfida diretta per il secondo posto del girone alle spalle del Barcellona. In caso di fallimento, non sono escluse novità per il calciomercato Roma, con Garcia che rischia seriamente l'esonero nonostante un contratto fino al 2018: Lippi, Ancelotti, Montella, Spalletti e Mazzarri sono i nomi che già circolano per rimpiazzare il francese.




Commenta con Facebook