• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Empoli > Empoli-Atalanta, Giampaolo: "Rigore probabilmente c'era. Saponara? E' un problema di Conte"

Empoli-Atalanta, Giampaolo: "Rigore probabilmente c'era. Saponara? E' un problema di Conte"

L'allenatore ha analizzato la sconfitta interna contro gli orobici


Marco Giampaolo ©Getty Images

24/09/2015 23:18

EMPOLI-ATALANTA GIAMPAOLO / EMPOLI - Il colpo di testa di Toloi condanna alla sconfitta l'Empoli. Marco Giampaolo analizza il ko del 'Castellani' contro l'Atalanta: "Se c'era il rigore su Pucciarelli? L'arbitro ha visto così, non possiamo cambiare le cose. Molto probabilmente c'era - ha sottolineato il tecnico di casa a 'Sky Sport' - Dobbiamo analizzare la nostra prestazione, non siamo stati brillantissimi: questa, invece, è una prerogativa che dobbiamo avere. Non eravamo rapidi, abbiamo portato troppo la palla; Siamo venuti meno rispetto al nostro modo di giocare, in una partita comunque tutto sommato equilibrata. La rete subita? Non dovevamo concedere il cross, stamattina c'eravamo allenati al due contro due, però abbiamo sbagliato nel concedergli la possibilità di crossare".

SAPONARA - "Ogni tanto dobbiamo aprire di più il gioco, altrimenti rischiamo di restare imbottigliati come è successo stasera. Saponara è bravissimo in quel ruolo dietro le punte, però tante volte viene chiuso e raddoppiato. Lui in Nazionale? E' un problema di Conte, dipende da come vorrà giocare. Il suo inizio di stagione è stato straordinario: Saponara salta l'uomo con facilità, ha il pregio di vedere le cose prima degli altri. In Nazionale, inevitabilmente, dovrebbe giocare nel suo  ruolo, ovvero sulla trequarti... Paredes? Ha grandi qualità, potrebbe fare il playmaker, ma non è al massimo della condizione adesso".

G.M.




Commenta con Facebook