• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, è già tempo di bilanci: Pallotta in arrivo nella Capitale

Roma, è già tempo di bilanci: Pallotta in arrivo nella Capitale

Il presidente giallorosso è atteso in Italia alla fine del mese


Garcia (Getty Images)

24/09/2015 09:32

NEWS ROMA TEMPO DI BILANCI DOPO SCONFITTA CON SAMPDORIA PALLOTTA IN ARRIVO IN ITALIA / ROMA - Prima il pareggio (in rimonta) contro il Sassuolo, poi la sconfitta di ieri contro la Sampdoria complice la goffa quanto sfortunata autorete di Manolas: in pochi giorni, la Roma ha cancellato l'entusiasmo dei tifosi suscitato dal pareggio 'strappato' all'esordio stagionale in Champions League contro il Barcellona. Con un solo punto ottenuto in due partite, la squadra giallorossa è rimasta ancorata alla parte centrale della classifica, lontana già 7 punti dall'Inter capolista a punteggio pieno.

In casa Roma è già tempo di bilanci. Secondo quanto scrive oggi in edicola il 'Corriere dello Sport', il presidente giallorosso James Pallotta è atteso alla fine del mese di Settembre nella Capitale per fare il punto sulle ultime news Roma e capire i motivi dietro i risultati oscillanti della squadra.

In estate, il numero uno romanista ha trattenuto i calciatori considerati più importanti all'interno della rosa giallorossa, limitando il calciomercato in uscita alle operazioni  Bertolacci e Romagnoli (per citare le più importanti) e ingaggiando giocatori dal profilo internazionale come Dzeko e Salah con l'avallo dell'allenatore Rudi Garcia. Pallotta, ora, vuole chiedere conto a giocatori e staff di Trigoria della recente altalena di risultati. Ad attendere il presidente giallorosso a Roma c'è anche la querelle con i tifosi della Curva Sud per le divisioni fisiche al settore.

Già, i tifosi. Nel mirino delle loro critiche finisce ciclicamente l'allenatore Rudi Garcia. Contro il Sassuolo, i supporters giallorossi non hanno gradito il largo utilizzo del turnover adottato da Garcia. Il tecnico ex Lille, contro la Sampdoria, ha impiegato i suoi uomini migliori (la stessa formazione scelta in occasione della vittoria contro la Juventus, fatto salvo l'avvicendamento tra i pali, per infortunio, tra Szczesny e De Sanctis) ma non è bastato a portare a casa il risultato. Serve una sterzata, il volante ora passa nelle mani di Pallotta.

 

S.D.




Commenta con Facebook