• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Trapattoni: "Forza e tecnica: Mancini ha costruito una squadra da Scudetto"

Inter, Trapattoni: "Forza e tecnica: Mancini ha costruito una squadra da Scudetto"

L'ex ct della Nazionale: "Questa Inter sta costruendo qualcosa di importante e può arrivare fino in fondo"


Roberto Mancini (Getty Images)
Marco Di Federico

22/09/2015 09:22

NEWS INTER TRAPATTONI SERIE A MANCINI / MILANO - In pochi avrebbero potuto immaginare ad inizio stagione l'Inter da sola in testa alla classifica a punteggio pieno. Ed invece Mancini è riuscito subito a dare un'identità precisa alla sua squadra, nonostante i tanti acquisti estivi. Le news Inter dicono che oggi quella nerazzurra è la squadra da battere: ne ha parlato anche Giovanni Trapattoni a 'TuttoSport'. "Penso che l'Inter non sia una sorpresa, anzi. - le parole dell'ex ct della Nazionale - Ovviamente in pochi pensavano ad una partenza sprint, ma Mancini ha a disposizione una squadra con elementi molto interessanti, forti fisicamente e tecnicamente. La squadra sta prendendo coscienza gara dopo gara della sua forza: la nostra Serie A è difficile e lunga, ma non era facile iniziare così".

SCUDETTO - "Per me può puntare al massimo, è una squadra con una mentalità vincente che ha ridotto il gap da Juventus e Roma. Questa Inter sta costruendo qualcosa di importante e può arrivare fino in fondo, ma va detto che il nostro resta uno dei pochi campionati in Europa in cui non si sa chi vincerà: in Spagna, Francia o Germania già ora si sa chi conquisterà il titolo. Da noi c'è la Juventus, che la pelle dura e tornerà su, la Roma che gioca bene ed anche il Milan che non mi dispiace".

MANCINI - "Ha esperienza, molti meriti li ha lui. Le difficoltà che ha avuto lo scorso anno si stanno rivelando un punto di forza: si è fatto un'idea della rosa e poi ha chiesto sul calciomercato i giocatori di cui aveva bisogno. Non è uno sprovveduto, ha navigato in Europa allargando le sue conoscenze. Ha costruito una squadra fisica perché da noi, più che altrove, serve gente tosta. Ci sono giocatori nell'Inter che ti risolvono la gara con una giocata, ma avere gente con forza ed agonismo è fondamentale":

JOVETIC - "Punta la porta, ma sa anche giocare per i compagni. Si tratta di un calciatore di qualità internazionale. É uno che fa la differenza, non solo nell'Inter ma in tutto il campionato":




Commenta con Facebook