• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, ribaltone Jorginho: da partente a nuovo 'cervello' di Sarri

Napoli, ribaltone Jorginho: da partente a nuovo 'cervello' di Sarri

Il regista italo-brasiliano nuovo perno della mediana al posto di Valdifiori


Jorginho in azione (Getty Images)
Marco Di Federico

22/09/2015 08:20

SARRI VALDIFIORI JORGINHO / NAPOLI -  Dopo un inizio a rilento, il Napoli si è sbloccato nelle ultime due gare giocate, travolgendo prima il Club Brugge in Europa League e poi la Lazio nel posticipo della 4a giornata. Due 5-0 che fanno tornare il sorriso a tifosi e società, ora schierati più che mai dalla parte di Maurizio Sarri. Il tecnico ha cambiato modulo, passando dal trequartista alle tre punte, ed i risultati sono stati subito straordinari. Tra le scelte significative del tecnico anche quella di lasciare fuori Mirko Valdifiori, il suo pupillo sin dai tempi dell'Empoli, per riportare in cabina di regia Jorginho. E l'italo-brasiliano ha risposto con due prove di assoluto spessore, prendendosi le chiavi della mediana e trovando subito un feeling eccezionale con Allan. Una carta in più nel mazzo di Sarri, dopo che l'ex Hellas è stato più volte sul punto di lasciare Napoli in estate. Ora sarà difficile toglierlo dal centro del gioco. E chissà che anche Conte non ci faccia un pensiero per Euro 2016.




Commenta con Facebook