• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica sesta giornata

Punto Premier League, risultati e classifica sesta giornata

Sbanda il City, ride lo United con un grande Martial. Mou batte Wenger tra le polemiche


Anthony Martial (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

21/09/2015 19:45

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA SESTA GIORNATA MANCHESTER CITY MANCHESTER UNITED WEST HAM / LONDRA (Inghilterra) - Prima in Champions, poi in Premier. Dopo la Juventus anche il West Ham batte a domicilio il Manchester City, e con lo stesso punteggio. Succede tutto nel primo tempo, con gli 'Hammers' che partono forte grazie alle reti di Moses e Sakho. de Bruyne accorcia prima dell'intervallo, ma i londinesi tengono e dopo Arsenal e Liverpool aggiungono un altro 'trofeo' alla collezione delle big battute in trasferta. E ne approfitta il Manchester United, avanti in un pirotecnico 2-3 sul campo del Southampton. Pellè (doppietta) è super, ma i 'Red Devils' di più. Soprattutto Martial, che ne segna due ed allontana sempre di più le polemiche per i (tanti) soldi spesi per portarlo via dal Monaco.

Altra rimonta per il Leicester di Ranieri, che con i soliti Mahrez e Vardy acciuffa il pari sul campo dello Stoke City. Successo fondamentale, invece, per il Chelsea di José Mourinho nel big match contro l'Arsenal. Polemiche scontate, soprattutto quando di fronte c'è Arsene Wenger. E la doppia espulsione per i 'Gunners', Gabriel prima e poi Cazorla, scalda ancora di più la sfida dello 'Stamford Bridge' che va ai 'Blues' grazie alle firme di Zouma e Hazard. Senza reti Swansea-Everton, il Norwich blocca il Liverpool sull'1-1, mentre al Tottenham basta il gol di Son per regolare il Crystal Palace. Colpo del West Bromwich Albion sul campo dell'Aston Villa col sigillo di Berahinho, il Bournemouth stende il Sunderland con due reti nei primi 10' ed il Watford sbanca il 'St. James' Park' di Newcastle con la doppietta di Ighalo. Inutile la rete di Janmaat.

RISULTATI

Chelsea-Arsenal 2-0: 53' Zouma, 90+1' Hazard.

Aston Villa-West Bromwich Albion 0-1: 39' Berahino.

Bournemouth-Sunderland 2-0: 4' Wilson, 9' Ritchie.

Newcastle-Watford 1-2: 10' Ighalo (W), 28' Ighalo (W), 62'Janmaat (N).

Stoke City-Leicester 2-2: 13' Krkic (S), 20' Walters (S), 51' rig. Mahrez (L), 69' Vardy (L).

Swansea-Everton 0-0.

Manchester City-West Ham 1-2: 6' Moses (W), 31' Sakho (W), 45+2' de Bruyne (M).

Tottenham-Crystal Palace 1-0: 68' Son.

Liverpool-Norwich 1-1: 48' Ings (L), 61' Martin (N).

Southampton-Manchester United 2-3: 13' Pellè (S), 34' Martial (M), 50' Martial (M), 68' Mata (M), 86'
Pellè (S).

CLASSIFICA

Manchester City 15, Manchester United 13, West Ham 12, Leicester 12, Arsenal 10, Everton 9, Swansea 9, Crystal Palace 9, Tottenham 9, Watford 9, Norwich 8, West Bromwich Albion 8, Liverpool 8, Bournemouth 7, Chelsea 7, Southampton 6, Aston Villa 4, Stoke City 3, Newcastle 2, Sunderland 2.
 




Commenta con Facebook