• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Chievo-Inter, Mancini: "Non è cambiato nulla. Scudetto? Tra 31 giornate..."

Chievo-Inter, Mancini: "Non è cambiato nulla. Scudetto? Tra 31 giornate..."

Le parole del tecnico nerazzurro dopo il successo di Verona


Roberto Mancini (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

20/09/2015 14:44

CHIEVO INTER MANCINI SCUDETTO / VERONA - Dopo l'1-0 contro il Chievo, Roberto Mancini analizza a 'Sky' la prestazione dell'Inter: "Buona sensazione ma non cambia nulla rispetto a una settimana fa. Siamo passati su un campo difficile ed è importante. I nuovi stanno crescendo, faceva caldo ed era difficile: il Chievo era una delle squadre più in forma ed è difficile fargli gol. Siamo riusciti a trovare lo spazio per far gol. Siamo responsabili di quello che facciamo e dobbiamo fare. Dobbiamo fare un campionato di alta classifica e se tra 31 partite saremo ancora avanti potremmo iniziare a parlare di scudetto. Murillo? Vediamo, recupera in fretta: speriamo non sia niente di grave" 

SOLIDITA' DIFENSIVA - "Dobbiamo migliorare la fase realizzativa perché abbiamo calciatori bravi. Dobbiamo cercare di alzare la nostra media realizzativa perché nelle altre partite abbiamo sempre avuto occasioni per fare più gol. Oggi va bene l'1-0".

GUARIN- "Può giocare anche in un centrocampo a due. Ora giochiamo così più avanti vedremo". 




Commenta con Facebook