• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Berlusconi: "Spero che Balotelli continui così. Ibra voleva venire, ma..."

Milan, Berlusconi: "Spero che Balotelli continui così. Ibra voleva venire, ma..."

Il presidente rossonero ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni


Silvio Berlusconi © Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

20/09/2015 09:34

MILAN BERLUSCONI STADIO SAN SIRO MIHAJLOVIC / MILANO - Dopo aver assistito alla sofferta vittoria del suo Milan con il Palermo, il presidente rossonero Silvio Berlusconi ha fatto il punto sulla situazione  con i cronisti presenti a San Siro, a partire dal rendimento di Balotelli. Berlusconi ha elogiato apertamente l'atteggiamento dell'ex attaccante del Liverpool recentemente tornato a Milanello dopo un periodo piuttosto buio ad 'Anfield Road': "Mario non ha sbagliato un pallone. E' un Balotelli serio e riflessivo. Ha trattato la palla in maniera esemplare dialogando bene con gli altri. Non ha reagito ad interventi duri, è tranquillo. Spero che continui così. Ha raggiunto l'età matura calcisticamente"

STADIO - Poi Berlusconi è tornato a parlare della questione stadio, sempre centrale per le news Milan degli ultimi tempi, confermando che l'intenzione della società è quella di restare al 'Giuseppe Meazza': "Restiamo qui a San Siro. Vengo da un giro con Galliani per vedere quello che di nuovo è stato fatto, ed è tutto bellissimo. Se Barbara è contenta? Sì, è contenta anche lei". Berlusconi ha parlato anche del tecnico su cui ha puntato per rilanciare la sua squadra, e che sta dando certezze nuove a una squadra che nelle ultime stagioni, dalla gestione Seedorf fino a quella di Filippo Inzaghi, aveva perso molte certezze: "Mihajlovic ha infuso nei giocatori una grande voglia di vincere".

BACCA - Ma il protagonista in positivo dell'inizio di stagione è senza dubbio il colombiano Carlos Bacca, vero colpo del calciomercato estivo rossonero. Berlusconi ha ammesso di avere und bole per l'ex punta del Siviglia, che ha già realizzato tre gol nelle prime cinque giornate di campionato: "Non riesco ad accomunarlo ad altri giocatori. Ha il senso del gol e una persona molto seria con grande fede religiosa. mi piace molto".

IBRAHIMOVIC - "Lui voleva venire, ma il PSG non l'ha mollato e li capisco. Sperava proprio di tornare. Però è arrivato Balotelli, a volte penso sia suo fratello... e poi ha molti anni in meno di Ibra".

KONDOGBIA - "Non prenderlo a 35 milioni è stata una scelta saggia, anche se in realtà il prezzo di partenza per noi era la metà. Abbiamo preso Kucka dal Genoa: io per prendere una casa a tre milioni ci penso due mesi, Galliani due ore".

 

 




Commenta con Facebook