• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "Balotelli è molto migliorato. Montolivo? Nessuna polemica"

Milan, Galliani: "Balotelli è molto migliorato. Montolivo? Nessuna polemica"

L'amministratore delegato rossonero ha commentato le ultime news del club


Adriano Galliani ©Getty Images

18/09/2015 12:45

MILAN INTERVISTA ADRIANO GALLIANI A SKY / MILANO - L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di un'intervista concessa ai microfoni di 'Sky', di cui vi riportiamo alcuni estratti sulle ultime news Milan e su Mario Balotelli, sorpresa del calciomercato estivo 2015/2016 ormai alle porte.

LA PREVENZIONE E LA SALUTE NEL MONDO DEL CALCIO - "Sono venuto a portare i saluti del Milan all'Istituto di Medicina Sportiva che oggi diventa 'eccellenza' a livello mondiale. In questo settore l'Italia è all'avanguardia, grazie all'obbligo delle visite idoneità che abbassa drasticamente il numero dei morti nel mondo del calcio".

UN BILANCIO SULL'INIZIO DI STAGIONE DEL MILAN - "Il Milan non sembrava una provinciale. Il 14 dicembre abbiamo battuto il Napoli, poi contro la Roma nello stesso mese giocammo molto bene. Un anno fa eravamo primi in classifica. Rispetto a quella di allora, adesso c'è una squadra diversa, con un allenatore diverso ed una storia diversa".

IL RUOLO DI MONTOLIVO - "Non voglio innescare alcun tipo di polemica, che realmente non esiste. Lascio le decisioni del campo all'allenatore Sinisa Mihajlovic. Il gruppo ha superato la sconfitta subita nel derby, anche perché non è stata una sconfitta meritata dal momento che abbiamo giocato bene contro l'Inter".

IL 'NUOVO' BALOTELLI - "Mario ha sempre amato il Milan, ha sempe tifato il club rossonero fin da ragazzino. Per un professionista, giocare nel club per il quale si tifa è sempre positivo. Balotelli è molto migliorato, è maturato. Ha avuto un approccio molto, molto migliore rispetto a quello avuto quando arrivò la prima volta qui due anni fa. Sono certo che riuscirà a far bene in campo e fuori dal campo".

LA SCELTA DI MIHAJLOVIC - "La scelta di Sinisa Mihajlovic è arrivata dopo una serie di ragionamenti fatti con Berlusconi su cosa servisse a Milanello. Secondo noi, Mihajlovic ha le caratteristiche per far bene e mi sembra che lo stia dimostrando. C'è comunione d'intenti tra la società, l'allenatore ed i calciaotori".

S.D.

 




Commenta con Facebook