• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Vazquez 'chiama' le big: "Voglio un'italiana da Champions"

Palermo, Vazquez 'chiama' le big: "Voglio un'italiana da Champions"

Il trequartista rivela dove gli piacerebbe giocare in futuro


Franco Vazquez © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

17/09/2015 08:05

CALCIOMERCATO PALERMO INTERVISTA A FRANCO VAZQUEZ SU LA GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' propone una lunga intervista al trequartista del Palermo Franco Vazquez, di cui vi riportiamo alcuni estratti:

A PALERMO SENZA DYBALA - "Con Paulo mi trovavo bene, ma oggi sto magnificamente con i nuovi compagni. Dybala mi manca soprattutto come amico. Siamo sempre in contatto. L’ho chiamato prima dell’esordio in Champions, era emozionato come un bimbo. Gli ho detto di stare tranquillo, tutto sarebbe andato per il meglio. Non sbagliavo. Invidia? Non scherziamo, gli voglio bene come un fratello. Se la sua esperienza in bianconero va bene, io sarò felice per lui".

L'INTERESSE DELLA JUVENTUS - "Non ci penso più, sono felice di stare a Palermo perché anche questo è stato un attestato di stima. Obiettivi di squadra? Se guardiamo troppo in alto finiremo per farci male da soli. Poi, se viene qualcosa di più della salvezza, tanto meglio. Pensare di ripetere i 49 punti dell’anno scorso è un’impresa, possibile ma non facile".

NAZIONALE - "A Palermo ho fatto tifo da fuori. Ognuno vorrebbe giocare sempre. Ci speravo, ma va bene lo stesso. Pentito di aver scelto l'Italia? Neanche per sogno, farne parte è un onore".

FUTURO - "Sono del Palermo e voglio garantirgli il massimo, poi non è detto che vada via. Sto bene in Italia e la A per me è il massimo, quindi non intendo spostarmi. Certo mi piacerebbe giocare in una squadra da Champions League".




Commenta con Facebook