• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Cuadrado: "Se giochiamo così sarà difficile fermarci"

Juventus, Cuadrado: "Se giochiamo così sarà difficile fermarci"

L'esterno colombiano ha parlato della vittoria sul Manchester City


Juan Cuadrado (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

16/09/2015 15:14

JUVENTUS CUADRADO MANCHESTER CITY / TORINO - La Juventus archivia la crisi e torna grande: è una serata di Champions a far riassaporare ai bianconeri il gusto della vittoria, perso all'inizio della nuova stagione con un punto nelle prime tre giornate di campionato. In Inghilterra la formazione di Allegri ritrova se stessa e proprio quando sembrava ad un passo dal baratro trova la forza di reagire e lanciare il guanto si sfida in Europa e Italia. A parlare della vittoria con il City che sta occupando tutte le news Juventus è Juan Cuadrado: "E' stata una grandissima partita - le sue parole a 'Sky' - abbiamo giocato da squadra ed è questa la cosa più importante. Siamo scesi in campo vogliosi di fare risultato e quando accade questo siamo una grandissima squadra". 

Arrivato nello scorso calciomercato, l'ex Chelsea continua: "Sapevamo che era una partita molto importante e questo ci ha dato più carica. Se giochiamo così sarà difficile fermarci: negli spogliatoi ci siamo detti che dobbiamo sempre credere in noi e che siamo una squadra forte". 

Cuadrado è stato anche il destinatario di un rimprovero di Allegri a pochi minuti dal fischio finale: "Voleva che andassi verso la bandierina per perdere tempo. Si vedere tutta la sua voglia e questo ci dà la carica, la prossima volta lo ascolterò".

Sul finire dell'intervista il colombiano si sofferma sul suo stato di forma e sui prossimi impegni dei bianconeri: "Sto lavorando bene da quando sono arrivato. Ieri dovevamo fare una una partita di grande sacrificio e siamo riusciti a fare quello che ci ha chiesto Allegri. Il Genoa? Siamo già pensando a quella partita: giocheremo ogni incontro come se fosse la finale, sapendo che ci siamo che dobbiamo dare il massimo per rivincere lo scudetto".  

 




Commenta con Facebook