• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Prandelli: "Sarri scelta giusta. Azzurri lotteranno per lo scudetto"

Napoli, Prandelli: "Sarri scelta giusta. Azzurri lotteranno per lo scudetto"

L'ex commissario tecnico difende l'operato dell'allenatore partenepeo


Sarri ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

15/09/2015 14:19

NAPOLI PRANDELLI SARRI SCUDETTO / NAPOLI - Dopo due punti collezionati in tre partite, le news Napoli segnalavano già un Maurizio Sarri sul banco degli imputati. L'allenatore azzurro però ha anche degli estimatori come Cesare Prandelli

L'ex commissario tecnico, che nell'ultimo calciomercato è stato accostato proprio al Napoli, ha parlato a 'Radio Crc' del momento dei partenopei: "Contro l'Empoli ho visto un Napoli capace di reagire allo svantaggio, che nel secondo tempo ha messo alle corte la squadra di casa. Credo che gli azzurri possano lottare per lo scudetto o comunque per il vertice, se sapranno aspettare perché quando si cambia allenatore occorre assimilare certi meccanismi".

L'analisi di Prandelli prosegue: "Nel secondo tempo contro l'Empoli ho visto davvero un bel Napoli. Quando  nelle grandi piazze si instaura un rapporto chiaro e sincero con la tifoseria, nei momenti di difficoltà si è tutti uniti, mentre quando ci sono troppe aspettative arrivano i problemi. Occorre unità di intenti tra società, allenatore e squadra: così si crea un gruppo vincente".

La strada per l'ex allenatore del Galatasaray è chiara: "Biosgna ripartire dal secondo tempo di Empoli. Chi conosce la storia di Sarri sa bene che i primi mesi sono complicati, ma poi quando tutti capiscono i propri compiti, il lavoro porta dei frutti. Sarri è uomo dalla grande cultura per il lavoro, ha buon senso: se la società ha puntato su di lui, saprà certamente difenderlo. Credo che la scelta di prendere Sarri sia giusta anche per valorizzare il progetto tecnico. Il Napoli ha bilanci trasparenti, sa valorizzare i propri calciatori e quindi deve continuare a lavorare in tal senso".

Infine, una battuta sul proprio futuro: "Se De Laurentiis mi dovesse richiamare, so come rispondere. E' stato talmente bravo a convincermi la prima volta che non riuscirà la seconda. Battute a parte, quest'estate De Laurentiis non mi ha chiamato, quando invece ero in Nazionale qualche telefonata è arrivata".




Commenta con Facebook