• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Corsi: "Saponara piace a De Laurentiis ma prima dobbiamo salvarci"

Calciomercato Napoli, Corsi: "Saponara piace a De Laurentiis ma prima dobbiamo salvarci"

Il presidente dell'Empoli ha parlato del proprio gioiello


Riccardo Saponara (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

14/09/2015 15:55

CALCIOMERCATO NAPOLI CORSI DE LAURENTIIS SAPONARA / NAPOLI - Riccardo Saponara è probabilmente uno dei più grandi rimpianti del calciomercato Napoli edizione 2015. Il trequartista classe '91 è stato a lungo inseguito durante la finestra di trasferimenti estiva, soprattutto da quando sulla panchina azzurra si è seduto Maurizio Sarri, il principale artefice della rinascita del giocatore nativo di Forlì, rilanciatosi in Toscana dopo il passaggio a vuoto al Milan. Saponara ha cominciato la stagione 2015/2016 alla grande: 3 gol ed un assist in altrettante partite disputate, contro Chievo, Milan e proprio contro il Napoli nella gara di ieri, che ha fatto crescere tanti rimpianti in casa partenopea. A tal proposito il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi è intervenuto a 'Radio Kiss Kiss Napoli' per svelare un possibile nuovo assedio del Napoli per il fantasista. Queste le parole di Corsi: "Mi ha fatto piacere sentire le parole di Sarri su Saponara ma ciò che conta è quello che viene fatto in campo. E' un giocatore importante e ha fatto bene anche contro Milan e Chievo. In tribuna ieri non ero seduto di fianco a De Laurentiis ma gli ho se gli piace ancora e lui mi ha risposto che dipende solamente da me. Io gli ho detto che prima dobbiamo cercare di salvarci. Saponara e Tonelli sono i nostri gioielli e può essere che un passaggio del primo al Napoli possa essere condizionato da una pressione della piazza".

PARTITA COL NAPOLI - Questo il parere di Corsi sul 2-2 maturato con il Napoli: "E' un pareggio giusto. Il primo tempo è stato di marca empolese e il secondo del Napoli. Abbiamo un problema fisico che ci portiamo dietro da inizio preparazione, se il Napoli avesse segnato negli ultimi venti minuti staremmo parlando di un'altra sconfitta. Le loro qualità  hanno fatto la differenza nella ripresa. Giampaolo non sapeva chi sostituire: c'erano tre o quattro giocatori che avevano chiesto il cambio. Zambelli e Tonelli ad esempio. Il Napoli comincia a sviluppare il gioco, comincia a cercare il possesso palla e ci ha fatto girare a vuoto. Il loro problema è nella fase difensiva che ancora non funzione".

VALDIFIORI  - "Vedremo se saprà reggere la pressione della piazza di Napoli. Ad Empoli ti puoi permettere di sbagliare 2-3 partite".




Commenta con Facebook