• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Gerrard su Balotelli: "Con lui è una battaglia persa"

Milan, Gerrard su Balotelli: "Con lui è una battaglia persa"

Parole dure dell'ex capitano del Liverpool sull'attaccante rossonero nella sua biografia


Mario Balotelli ©Getty Images

14/09/2015 15:03

MILAN GERRARD BALOTELLI / MILANO - "Balotelli è una battaglia persa": così Steven Gerrard racconta l'attaccante del Milan nella sua autobiografia "La mia storia". In alcuni stralci pubblicati dal 'Daily Mail', l'ex capitano del Liverpool racconta l'avventura di Balotelli con la maglia 'Reds' partendo dal primo attrito con Rodgers in allenamento quando 'Supermario' disse: "Io non marco sui calci d'angolo, non posso". 

Ma il giudizio di Gerrard è tranciante: "Ho capito che aveva ragione Mourinho a dire che Mario è ingestibile. Lui ha il talento per diventare un calciatore di classe mondiale, ma non ci riuscirà per la sua mentalità e per le persone che lo circondano. E' sempre in ritardo, vuole attenzione, dice le cose sbagliate sui social media e non si allena abbastanza. Con lui è una battaglia persa, fa troppe cose sbagliate".

B.D.S.




Commenta con Facebook