• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Marchisio va ko: le alternative di Allegri davanti alla difesa

Juventus, Marchisio va ko: le alternative di Allegri davanti alla difesa

L'allenatore bianconero deve decidere il nuovo assetto tattico


Hernanes ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

14/09/2015 14:36

CALCIO SERIE A JUVENTUS MARCHISIO ALLEGRI LEMINA HERNANES / ROMA - In casa Juventus sembra girare tutto storto. Dopo l'avvio balbettante in campionato (un solo punto in tre partite) e il grave infortunio di Sami Khedira, arriva la notizia del nuovo stop forzato per Claudio Marchisio, che starà lontano dai campi di gioco per un mese. Un'assenza molto difficile da colmare. Il numero 8 bianconero, infatti, è il sostituto designato di Andrea Pirlo, partito alla volta di New York. Con il suo ko Massimiliano Allegri dovrà valutare diverse opzioni tattiche, considerando anche il fallimento dell'esperimento fatto con Simone Padoin nelle prime due partite di Serie A.

RITORNO AL 3-5-2 CON HERNANES - Gli ultimi giorni di mercato hanno regalato ad Allegri una rosa completa e abbastanza profonda, ma per il ruolo di regista gli scenari sono molteplici. Uno potrebbe significare ritorno al 3-5-2 e l'utilizzo del brasiliano Hernanes come 'volante' davanti alla difesa. L'ex interista ha già giocato in questo ruolo in passato, anche se preferisce agire come trequartista. L'utilizzo di Hernanes davanti alla difesa renderebbe però difficile giocare con il fantasista, dato che si rischierebbe di avere una squadra troppo sbilanciata.

4-3-1-2: TOCCA A LEMINA - Proprio per questo motivo Massimiliano Allegri potrebbe decidere di lasciare Hernanes nel suo ruolo naturale e di schierare come regista il giovane francese Mario Lemina, arrivato dal Marsiglia a poche ore dal gong finale del calciomercato. Lemina, classe '93, è un mediano di qualità che sa giocare davanti alla difesa con buona efficacia, senza avere le qualità o la velocità di pensiero di Marchisio, ma garantendo filtro e muscoli. In tal modo la Juventus potrebbe schierarsi con il trequartista oppure con un 4-3-3, sfruttando la verve di Cuadrado




Commenta con Facebook