• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, il punto sugli infortunati: da Klose a De Vrij

Lazio, il punto sugli infortunati: da Klose a De Vrij

Il medico sociale del club ha parlato anche della situazione di Biglia e Djordjevic


Stefan De Vrij (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

14/09/2015 13:07

LAZIO IL PUNTO SUGLI INFORTUNATI DE VRIJ BIGLIA ATTACCO/ ROMA - Stefano Pioli deve fare ancora i conti con diversi infortunati. Il tecnico della Lazio, che può comunque sorridere con la doppietta di Alessandro Matri, ultimo colpo del calciomercato dei biancocelesti, spera di recuperare il prima possibile nuova fondamentali pedine per il proseguo della stagione. Il prossimo mese, infatti, sarà ricco di impegni per la squadra capitolina che dovrà dividersi tra Serie A ed Europa League. A proposito della competizione continentale, che avrà inizio giovedì, il tecnico Pioli dovrà continuare a fare a meno di Biglia e De Vrij per la sfida contro gli ucraini del Dnipro. In mattinata il Dott. Salvatori - intervenuto a 'Lazio Style Radio 89.3' - ha fatto il punto sugli infortunati: "Domani all'ora di pranzo Biglia e De Vrij faranno dei controlli in Paideia. Questi controlli saranno molto importanti, serviranno per stabilire il proseguito del lavoro. Anche se sono situazioni differenti, Lucas è un po' più avanti perchè ha già iniziato a lavorare rispetto a Stefan che è ancora fermo. Ancora non abbiamo, però, una previsione certa di rientro per entrambi".

ATTACCO - In questo inizio di stagione le news Lazio negative sono state certamente le assenze di Djordjevic e Klose - "Filip non farà controlli perchè la sua situazione sta andando in maniera lineare, non ci sono peggioramenti e abbiamo deciso di farli seguire un protocollo durante la settimana – afferma il Dott. Salvatori - Ma non sarà disponibile per la trasferta in Ucraina così come De Vrij e Biglia. Al rientro valuteremo la situazione di Filip, che un mese fa ha avuto un forte trauma contusivo in una zona subito al di sopra del termine della placca in titanio, applicata per la frattura pregressa. Nei programmi il recupero del serbo non doveva essere così lungo, ma oggi, rispetto alla settimana scorsa, sono ottimista, anche se non sono sicuro che la situazione sia al 100% alle spalle. Klose? Andrà domani in Germania per fare i controlli, vedremo se riterremo opportuno approfondire anche noi la diagnostica, qualora non fossimo soddisfatto dei tempi del collega. Aspettiamo mercoledì al rientro per dare aggiornamenti".




Commenta con Facebook