• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI FROSINONE-ROMA

PAGELLE E TABELLINO DI FROSINONE-ROMA


Iago Falque ©Getty Images
Davide Sperati (@DavideSperati1)

12/09/2015 20:00

 

ECCO LE PAGELLE DI FROSINONE-ROMA


FROSINONE

Leali 6,5 - Ottimo nelle prime due giornate di campionato, anche oggi si dimostra un portiere sicuro e capace, nonostante la rete subita.

 

Pavlovic 6 - Gara discreta per difensore preferito a Crivello che marca bene Gervinho, ma ha qualche difficoltà nel contrastare Iago Falque.

 

Diakité 6 - L'ex Lazio, ci mette tutto la sua stazza per contrastare il gigante Dzeko. Nella ripresa la Roma si abbassa e per lui è più facile.

 

Blanchard 6,5 - Prestazione importante per il francese che marca Dzeko giocando spesso d'anticipo. Capitano coraggioso che si fa rispettare contro gli avversari. 

 

Rosi 6,5 - Giocatore di buona esperienza, al 20' rischia anche di realizzare la rete dell'uno a zero con un diagonale che si perde sul fondo. Ci prova anche a inizio ripresa ma Szczesny blocca a terra. Al 75' contatto dubbio in area romanista.

 

Soddimo 5,5 - A sinistra nel centrocampo gialloblu, spesso aiuta anche il reparto difensivo non sempre con ottimi risultati. Il gol subito infatti scaturrisce da una sua marcatura sbagliata.

 

Gucher 6 - Il playmaker dei gialloblu deve abbandonare il terreno di gioco dopo appena 19 minuti di gioco per un infortunio muscolare. Dal 20' Sammarco 5 - Il giocatore scuola Milan, non disputa un gran primo tempo.

 

Chibsah 6,5 - Il centrale 22enne marca a uomo De Rossi e nel complesso è autore di una prestazione tutta cuore e sostanza.

 

Tonev 6 - Giocatore dal piglio europeo, viene preferito a Paganini. Pericolosissimo al 27' con un sinistro che solo un grande Szczesny devia in corner. 

 

Dionisi 6 - Una delle bandiere del Frosinone gioca bene col pallone e fa tanto lavoro sporco al servizio della squadra. Dopo un buon primo tempo nella ripresa termina la benzina. Dal 76' Verde s.v.

 

D. Ciofani 5 - Soffre la marcatura di Manolas e lì davanti non è che arrivino chissà quanti palloni giocabili. Nella ripresa il suo sinistro dal limite termina nelle braccia di Szczesny.

 

All. Stellone 5,5 - Modulo classico 4-4-2, con Paganini rilegato in panchina al posto di Tonev schierato sull'out di destra. Dopo venti minuti perde Gucher e inserisce Sammarco. La sua squadra tiene botta ai vicecampioni d'Italia fino al 43' quando subisce il gol di Falque. Da rivedere con maggior attenzione gli schemi sulle palle inattive.

 

ROMA

Szczesny 6,5 - Dopo le buone prestazioni effettuate, anche oggi è autore di una buona prestazione. Molto bella la parata su Tonev al 27'. 
 
Florenzi 6,5 - Preferito a Maicon, è anche oggi uno dei più propositivi. Al 17' scodella un gran palla per Keita che però non colpisce bene la sfera.

Manolas 7 - Praticamente senza problemi la marcatura su Ciofani e Dionisi.  

Rudiger 6 - Gioca un buon primo tempo, nella ripresa paga le non perfette condizioni con qualche imprecisione di troppo.

Digne 5,5 - Il nuovo esterno sinistro anche oggi gioca con una tranquillità tipica del veterano, ma commette un'ingenuità che sarebbe potuta costare cara, toccando il pallone con la mano in aerea di rigore

De Rossi 5,5 - Una gara ordinata a far filtro davanti alla difesa. Ci prova anche dopo cinque minuti della ripresa ma la sfera finisce a lato. 

Keita 5,5 -  Esperienza in mezzo al campo. Al 18' di testa sciupa una buona occasione per segnare.

Gervinho 4,5 - Nel primo tempo non brilla e soffre la marcatura di Pavlovic.

Totti 5 - Torna titolare dopo dopo due turni di riposo. Nel primo tempo si rende protagonista con una buona apertura che lancia Dzeko davanti a Leali e per l'ammonizione per un brutto fallo su Dionisi. Durante la seconda frazione Garcia chiede di abbassare il baricentro e per lui è più difficile fare gioco. Dal 80' Iturbe 7 - Entra bene in partita segnando il gol che chiude il match 

Iago Falque 6,5 - Schierato a sinistra mette subito una gran palla per Dzeko che non ci arriva. Sul finire del primo tempo, con un guizzo realizza il suo primo gol con la maglia giallorossa. Al 58' ha la possibilità di siglare la doppietta ma il suo colpo di testa non centra lo specchio della porta. Dal 69' Salah 6,5 - Il suo ingresso cambia il volto alla gara. L'egiziano si mette in mostra con alcuni spunti importanti. Dà il via all'azione per il raddoppio. 

Dzeko 5,5 - Il bomber della Roma dopo appena cinque minuti è costretto a giocare con un turbante in testa. Al 11' sciupa un gran palla gol per portare in vantaggio i suoi. Ancora pericoloso al 24' ma il suo rasoterra viene bloccato da Leali. Al 30' ci prova col destro ma la palla termina alto. Dal 56' Nainggolan 6 - Garcia lo inserisce per dare sostanza al centrocampo e far respirare l'attaccante in vista dell'impegno europeo.

All. Garcia 6 - Senza Pjanic infortunato, Nainggolan e Salah seduti in panchina, il tecnico francese sfodera un logico 4-2-3-1, con Gervinho, Totti e Falque alle spalle dell'unica punta Dzeko. Durante il primo tempo la sua squadra tiene bene il campo e costruisce diverse palle gol che vengono massimizzate soltanto nel finale grazie al gol di Iago Falque. Nella ripresa rischia qualcosa di troppo perchè chiede ai suoi uomini di non sbilanciarsi troppo in avanti. 

 

Arbitro: Gervasoni 5 – 133esima in serie A. Francesco Totti, autore di un duro intervento su Dionisi al 38', rischia l'espulsione ma rimedia solo un 'giallo'. Al 61' l'arbitro poteva concedere il rigore al Frosinone perchè Digne colpisce con le braccia alte e dentro l'area, un cross proveniente dalla destra. Al 75' il Frosinone reclama ancora un penalty per un contatto fra Rudiger e Rosi. Difficile giudicare. 


TABELLINO
FROSINONE-ROMA 0-2

Frosinone (4-4-2): Leali; Pavlovic, Diakité, Blanchard, Rosi; Soddimo, Gucher (dal 20' Sammarco), Gibsah, Tonev; Dionisi (dal 76' Verde), D. Ciofani. A disp. Zappino, Russo, Bertoncini, Frara, Crivello, Longo, Paganini, Castillo, M. Ciofani, Gomis. All. Roberto Stellone

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; De Rossi, Keita; Gervinho, Totti (dal 80' Iturbe); Iago Falque (dal 69' Salah); Dzeko (dal 56' Nainggolan). A disp. De Sanctis, Castan, Maicon, Emerson, Torosidis, Ucan, Ponce, Vainqueur, Gyomber. All. Rudi Garcia 

Arbitro: Andrea Gervasoni della sezione di Mantova

Marcatori: 43' Iago falque (R), 93' Iturbe

Ammoniti: 26' Iago Falque (R), 38' Totti (R), 39' Diakité (F), 63' De Rossi (R), 65' Pavlovic (F), 75' Rosi (F)

Espulsi: 

 

 

 




Commenta con Facebook