• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Kucka: "Sarò il tuo Scholes. Sogno un gol nel derby"

Milan, Kucka: "Sarò il tuo Scholes. Sogno un gol nel derby"

Il centrocampista slovacco è carico in vista della sfida contro i cugini nerazzurri


Juraj Kucka ©Getty Images
Jonathan Terreni

12/09/2015 10:10

MILAN KUCKA SCHOLES INTERVISTA / MILANO - Sarebbe dovuto arrivare all'Inter Juraj Kucka e invece è approdato quasi a sorpresa, negli ultimi giorni di calciomercato, sulla sponda opposta dei Navigli. Non solo, perché proprio all'Inter lo slovacco ha segnato il suo ultimo gol con la maglia del Genoa e ora spera di fare grandi cose al Milan. In un'intervista a 'TuttoSport' il centrocampista si racconta tra passato presente e futuro: "Inter? Il calcio è così. Avevo firmato un contratto con loro, sarei dovuto andare ma poi non mi hanno più voluto. Forse non ero ancora pronto e l'idea di andare in nerazzurro mi ha condizionato. Ora però sono al Milan, in una grande squadra e voglio dimostrare di poterci stare. E' accaduto tutto in fretta, poi ci sono state le Nazionali e poco tempo per conoscere tutto alla perfezione. Qui ho trovato una colonia di ex genoani e questo mi faciliterà l'inserimento. Basta essere a Milanello per respirare un'aria speciale, pian piano mi integrerò alla grande. Mihajlovic? Ho fatto pochi allenamenti e dobbiamo sempre conoscerci bene".

GOL DI SCHIENA - Kucka commenta le ultime news Milan in chiave derby a 24 ore dalla supersfida: "Sogno un gol ne derby, anche di schiena. Sarà una partita unica e spettacolare che si giocherà sui nervi. E' una sfida che pesa, anche se siamo solo all'inizio. Speriamo finisca bene per noi. Vincere è il nostro obiettivo. Chi temo? L'Inter ha giocatori importanti ma se devo fare un nome dico Jovetic. Dovremo limitarlo bene".

SCHOLES 2.0 - "Grazie a Gasperini sono cresciuto molto perché mi ha fatto diventare un calciatore duttile che può giocare in più posizioni. Il mio modello fin da quando ero più giovane è sempre stato Paul Scholes. Spero di essere per il Milan quello che lui è stato per il Manchester United".




Commenta con Facebook