• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, da El Kaoutari a Meggiorini: la top dei 'supervalutati' all'asta del Fantacalcio

Serie A, da El Kaoutari a Meggiorini: la top dei 'supervalutati' all'asta del Fantacalcio

Tutti i calciatori che hanno ben figurato nelle prime due partite, pagati uno sproposito nel popolare gioco


Riccardo Meggiorini (Getty Images)
Antonio Papa (Twitter: @antoniopapapapa)

11/09/2015 16:39

FANTACALCIO TOP SUPERVALUTATI PRIME DUE GIORNATE / NAPOLI - Fantacalcio che passione. E che maledizione, soprattutto per i tantissimi che quest'anno non sono riusciti a farlo in tempo per 'colpa' dell'Europeo. Iniziare il campionato a metà agosto infatti significa che gli incontri per l'asta slittano a data da destinarsi visto che molti partecipanti spesso sono ancora al mare. Poi c'è la sosta, autentica manna dal cielo per i più disorganizzati, che hanno ben due settimane per organizzare l'attesissimo appuntamento iniziale. Ne vien fuori un disastro per i classici 'talent scout' che mettono nel mirino prospetti interessanti, puntualmente bruciati dallo scoprirsi delle carte. Ma come sempre c'è anche il rovescio della medaglia: a volte chi parte bene poi si rivela un clamoroso bidone, o comunque strapagato. Vediamo in una rapida carrellata chi sono i 'miracolati' di queste prime due giornate fantacalcistiche. 

DA ALONSO A EL KAOUTARI: DIFENSORI A PESO D'ORO - Dite la verità: chi di voi avrebbe offerto anche un fantamilione per El Kaoutari se non avesse segnato all'esordio? Il centrale del Palermo non arriva seguito da una grandissima fama, eppure con quel gol potrebbe aver preso da subito il posto da titolare: possibili buoni voti e qualche bonus, ma se l'avete strapagato non è stata una scelta furbissima. Un po' più 'sicuro' Marcos Alonso, ma di certo il costo si è impennato dopo le due reti nelle prime due partite. Attenzione ad esagerare, alle sue spalle c'è sempre un certo Pasqual. Altri possibili crack di questo avvio di campionato sono Cissokho del Genoa (ma occhio a Diogo e Ansaldi), Stendardo (che ha Toloi e Paletta pronti a fargli le scarpe) e l'usato sicuro Moretti. Almeno lì non si rischia di sbagliare. 

BIRSA E GLI ALTRI: CENTROCAMPISTI IN RAMPA DI LANCIO - Valter Birsa è uno degli emblemi di questo special. Inizio col botto per lo sloveno che negli ultimi anni mai era riuscito ad esprimersi in Italia. Col Chievo può arrivare la consacrazione, ma sceglierlo solo per la partenza è un po' imprudente. Lo stesso vale per Baselli: garantisce bonus e buoni voti, ma non è Pogba: speriamo che in fase d'asta l'abbiate tenuto a mente. Anche Saponara è fra i crack e la sua valutazione già alta è schizzata alle stelle. Non dimenticate però che l'Empoli è una squadra di bassa classifica e le pause potrebbero essere molte. Giusto prenderli, basta che non abbiate speso una fortuna! 

EDER E MEGGIORINI: FU VERA GLORIA? - La straordinaria partenza di Eder e della Sampdoria ha triplicato il valore dell'oriundo, che è di colpo diventato un attaccante di primissima fascia. Chi l'ha preso ai soldi di Dzeko e di Higuain deve sperare davvero che sia all'apice della maturazione. Mancosu e Gakpe, entrambi a una rete, di sicuro saranno entrati in qualche rosa, ma non sono titolarissimi e col tempo potrebbero dover cedere il passo. Chiudiamo con l'exploit di Meggiorini, due gol e un'incredibile assist di tacco a Paloschi nel 4-0 alla Lazio. Da 'sesto se proprio sono finiti' ad attaccante da tener d'occhio il passo è stato brevissimo, peccato che in A non supera i tre gol da ben 6 anni. Riuscirà a sorprendere quest'anno, a 30 primavere suonate? Ai posteri (e ai postumi, dell'asta) l'ardua sentenza. 

 




Commenta con Facebook