• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > FOTO CM.IT - Frosinone-Roma, Stellone: "Sarà Davide contro Golia, ma mai dire mai"

FOTO CM.IT - Frosinone-Roma, Stellone: "Sarà Davide contro Golia, ma mai dire mai"

Il tecnico gialloblu: "Non vediamo l'ora di regalare i primi punti ai nostri tifosi"


Roberto Stellone (Calciomercato.it)
dall'inviato Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

11/09/2015 16:05

FROSINONE ROMA CONFERENZA STAMPA STELLONE/ FROSINONE - Il tecnico del Frosinone Roberto Stellone, interviene in conferenza stampa alla vigilia del match che vede i rossoblu impegnati al 'Matusa' contro la Roma di Rudi Garcia. Una sfida attesa in città, la prima contro una 'big' di Serie A per la formazione ciociara reduce da due sconfitte nelle prime due uscite di campionato contro Torino e Atalanta. Calciomercato.it segue per Voi le dichiarazioni di Stellone.

DAVIDE CONTRO GOLIA - "Sicuramente, sulla carta la Roma è una squadra costruita per vincere il campionato, ma nel calcio non c'è nulla di scritto e anche se partiamo 'battuti', abbiamo la possibilità di rimediare al pronostico. Sarà Davide contro Golia, ma nel calcio mai dire mai, anche se in campo i valori saranno completamente differenti. Sarà una battaglia".

LA PARTITA - "Se riusciremo a essere compatti e a sfruttare le nostre caratteristiche, si potrà fare una grande partita. Nel calcio poi può succedere che al primo tiro arrivi il gol e si vada in difficoltà. A Verona, la Roma poteva segnare anche prima. L'Udinese ha vinto con la Juventus tirando solo una volta in porta, a volte ci sono partite che vinci anche non meritando".

CASTILLO - "Castillo ha subito un infortunio al collaterale del ginocchio ma non si è sottoposto ad alcun intervento. Convocato? Dobbiamo vedere le condizioni di tutti, anche di Carlini e di Gori".

LA SOSTA - "Se la sosta ha giovato? Non sapremo mai se sarebbe stato meglio giocare subito o no, sicuramente abbiamo lavorato con determinazione e voglia durante la settimana per migliorare".

LA ROMA - "Roma rimaneggiata? Loro hanno 25 campioni e sinceramente, chi giocherà, avrà tanta qualità. Non cambia molto, chi giocherà non farà rimpiangere gli assenti".

TOTTI - "Timore nel dover affrontare un campione come Francesco Totti? Timore no. Ricordiamoci che due anni fa andavamo a giocare su campi improponibili, sembra quasi un sogno preparare una partita contro la Roma. Questo può portare un po' di determinazione in più ma non il timore di affrontare Totti, Salah o Gervinho. Poi è normale che contro certi giocatori devi raddoppiare forza e concentrazione perché non si può sbagliare".

MARCATURA - "Marcatura speciale per Totti? No, ho dato indicazioni alla mia difesa sia per affrontare Totti che per Dzeko, Iturbe, Gervinho o Florenzi. Parlo di singoli e modulo, poi quando scopriremo la formazione ufficiale, andremo più sul dettaglio".

MATUSA - "Non vediamo l'ora di regalare i punti ai nostri tifosi. Il 'Matusa' è uno stadio che incide molto, a fine stagione ci darà diversi punti. Con le nostre armi e con i tifosi, possiamo fare una grande partita".




Commenta con Facebook