• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Vogliamo rientrare in Champions. Jovetic può risolvere le partite"

Inter, Zanetti: "Vogliamo rientrare in Champions. Jovetic può risolvere le partite"

Il vicepresidente nerazzurro parla a due giorni dal derby contro il Milan


Javier Zanetti (Calciomercato.it)
Andrea Della Sala (@dellas8427)

11/09/2015 15:00

SERIE A INTER MILAN ZANETTI / MILANO - L'Inter, dopo le vittorie in campionato contro Atalanta e Carpi, avrà di fronte il Milan per il primo big match stagionale. Le news Inter vedono Mancini alle prese con qualche dubbio di formazione: Miranda, probabilmente, non sarà a disposizione del tecnico che dovrà scegliere tra Ranocchia e Juan Jesus, mentre Icardi dovrebbe aver recuperato ed essere al centro dell'attacco nerazzurro. Non sarà in campo l'ex capitano Javier Zanetti che guarderà da fuori, nella sua veste da vicepresidente, il derby milanese: "Il campionato è appena partito - rivela a 'Sport360' -, l'obiettivo della società è quello di ritornare al vertice. Questa stagione vogliamo far bene in Italia e poi dall'anno prossimo speriamo di rientrare in Europa. La Champions è il nostro ambiente e faremo di tutto per esserci, ora, però, dobbiamo concentrarci sul derby. Rientrare nella competizione europea è fondamentale per la nostra squadra e dobbiamo raggiungere questo obiettivo a qualsiasi costo. Milan e Inter non possono più rimanere fuori dall'Europa, anche per il campionato italiano è importante che quest due squadre tornino in alto". 

Zanetti ha parlato anche della formazione a disposizione di Mancini, dopo gli ultimi colpi di calciomercato: "A mio avviso abbiamo una rosa molto competitiva con tanti giocatori nuovi. Mancini vuole una squadra di grande qualità e che abbia anche carattere. E' importante che in campo, oltre ai valori tecnici, vadano anche la grinta e lo spirito combattivo che sono importanti per raggiungere gli obiettivi che il club si è prefissato. Vogliamo tornare al top, a tutti i livelli. Jovetic? Ci ha già fatto vedere in queste prime giornate le sue qualità. E' un calciatore in grado di cambiare le partite, un giocatore capace di far vincere le partite. Come Icardi. L'attaccante argentino è un giocatore di livello mondiale, con molto margini di miglioramento. L'Inter crede molto in Icardi e lo ha dimostrato con il rinnovo del contratto. E' un giocatore di grande valore, lotta sempre per la causa nerazzurra". 

 

 




Commenta con Facebook