• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Garcia: "Il mio obiettivo è vincere un titolo con Totti"

Calciomercato Roma, Garcia: "Il mio obiettivo è vincere un titolo con Totti"

L'allenatore allontana i rumors sulla Nazionale Francese


Rudi Garcia (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

10/09/2015 22:14

CALCIOMERCATO GARCIA FUTURO TOTTI / ROMA - Rudi Garcia al fianco di Francesco Totti: la Roma vuole regalare ai suoi tifosi qualcosa di davvero importante al termine di questa stagione. L'allenatore francese, anche in chiave futura, ammette il desiderio di continuare ancora a lungo il matrimonio con la formazione giallorossa: "Totti è incredibile. È un giocatore straordinario sia in campo che fuori dal campo. I grandi campioni, tra cui c'è ovviamente Francesco, sono anche degli uomini umili, che pensano al collettivo della squadra, sono persone semplici. A Roma non so se sia più importante Totti o il Papa, ma lui continua a pensare al bene della squadra, per lui la maglietta della Roma è come una seconda pelle. È per questo che alla sua età riesce ancora ad avere piacere a giocare, ad allenarsi. È ancora un giocatore importante: so che uno dei miei obiettivi è vincere un titolo con lui, con il mio capitano".

FUTURO - "La Nazionale francese? No, ora voglio vincere dei titoli con la Roma, poi in futuro si vedrà: non ho ancora pianificato nulla. Voglio sempre restare nei miei club, quando ero a Lille stavo benissimo e credevo di restarci per tutta la mia carriera. A Roma, è la stessa cosa".

MERCATO - "Abbiamo fatto un mercato di qualità, Digne è molto motivato e felice di essere qui. L'obiettivo è di qualificarci per gli ottavi di Champions League".

ITALIA E ROMA - "Allenare all'estero è una bellissima esperienza. Ho imparato l'italiano, a Roma ho scoperto non solo una città fantastica ma anche la cultura italiana. L'Italia è un paese veramente bello a tutti i livelli. Io sono francese, anche se oggi a tutti gli effetti mi sento romano. Qui c'è un amore davvero incredibile da parte dei tifosi".




Commenta con Facebook