• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Perisic: "Venire qui è stata la scelta migliore". Ljajic: "Daremo tutto nel derby"

Inter, Perisic: "Venire qui è stata la scelta migliore". Ljajic: "Daremo tutto nel derby"

I nerazzurri presentano alla stampa i due nuovi acquisti di Roberto Mancini


Perisic (Calciomercato.it)
Silvio Frantellizzi (@SilFrantellizzi)

10/09/2015 15:30

INTER PRESENTAZIONE PERISIC LJAJIC LIVE/ MILANO - A tre giorni dal derby di campionato contro il Milan, l'Inter presenta i due colpi di mercato fortemente voluti da mister Roberto Mancini: Ivan Perisic e Adem Ljajic. Calciomercato.it segue in diretta per Voi la conferenza stampa del croato ex Wolfsburg e del serbo arrivato in prestito dalla Roma.

LJAJIC SU DERBY - "Non abbiamo ancora pensato a questa partita, siamo arrivati solo due giorni fa, da oggi inizieremo a pensarci. Il derby contro il Milan è una partita speciale per noi e per i tifosi, daremo tutto sul campo".

PERISIC E L'INTER - "Per me sono stati tre mesi particolari, ma l'Inter è un grande club - ha spiegato Perisic, protagonista insieme a Ljajic delle notizie Inter - Ci sono stati momenti difficili ma era difficile dire no all'Inter. Ho parlato con i dirigenti del Wolfsburg e alla fine siamo riusciti a trovare un accordo"

PERISIC SU MANCINI - "Se ho parlato con Mancini durante la trattativa di mercato? Il mio agente parlava sempre con Fassone e Ausilio, poi un giorno Mancini mi ha chiamato e con lui abbiamo parlato della posizione in cui avrei giocato".

LJAJIC SULL'INTER - "Del mio trasferimento all'Inter se ne parlava già da un po', abbiamo fatto tutto l'ultimo giorno di mercato e sono contento di essere qui perché posso giocare con una grande maglia e migliorare. Lasciare la Roma è stato difficile, ma ho parlato con Mancini e mi ha convinto a venire qui".

LJAJIC SU MIHAJLOVIC - "Che effetto mi farà incontrare nuovamente Mihajlovic? Sinisa è stato un allenatore molto importante per la mia crescita, mi ha dato la possibilità di giocare e sicuramente ci saluteremo domenica sera".

LJAJIC SULLA JUVENTUS - "Se la Juventus è più avanti dell'Inter? I bianconeri hanno vinto gli ultimi quattro campionati, quindi hanno qualcosa in più. Per ora pensiamo partita dopo partita e vediamo dove arriviamo".

PERISIC SUGLI OBIETTIVI - "Quando si gioca per l'Inter tutti hanno delle responsabilità. Penso che venire qui sia stata la migliore scelta per me. Se abbiamo raggiunto la Juventus nella lotta allo Scudetto? Non voglio parlare di questo, penso solo all'Inter".

PERISIC E LA SERIE A - "Penso che la Serie A fosse uno dei campionati più importanti qualche anno fa. Credo che le cose miglioreranno anche se è stato perso un posto in Champions League".

LJAJIC SU JOVETIC - "Jovetic è uno dei giocatori con cui mi trovo meglio, a Firenze abbiamo fatto belel cose insieme e sono contento di poter giocare di nuovo con lui. Per me è quasi un fratello, ritrovarlo qui è bellissimo".

PERISIC SUL MILAN - "Il Milan ha avuto delle difficoltà l'anno scorso, è strano che non giochi in Europa così come l'Inter. Il derby è il derby, una partita che tutti vogliono vincere".

LJAJIC SUL PRESTITO - "Se me la sento di dire che giocherò all'Inter anche dopo il prestito? Lo spero. Quali squadre mi hanno cercato questa estate? Rispetto tutte le società che hanno pensato a me, ma io volevo restare in Italia".




Commenta con Facebook